Antonio De Robertis


Utente dal
8/7/2012


Totale commenti
5

  • Recanati: Notte Rosa con il Van Gogh e il meccanico della Ferrari

    1 - Lug 8, 2012 - 9:31 Vai al commento »
    E' una bufala pazzesca.Non gli credete!Mi meraviglio che l'ANSA sia caduta così in basso.Questo quadro non ha niente a che fare con gli ultimi giorni di vita di Van Gogh e neppure con i restanti.Parla di fienile protestante,con chiesa e cam...panile sullo sfondo,ma dovremmo essere in Francia ad Auvers sur Oise,lo stile e il tratto troppo geometrico non ha nulla a che fare e poi la storia delle tracce ematiche e dei peli....Si vede che a corto di mezzi dipingeva col suo sangue e si faceva i pennelli coi peli della barba.....Tutto da ridere.
  • Il Fienile Protestante di Van Gogh a Recanati

    2 - Lug 8, 2012 - 12:33 Vai al commento »
    Fate qualcosa per bloccare questa mostra!La terra del grande Leopardi non merita di diventare pascolo di pecore alla mercè di astuti pastori...Se non lo fate subito,farete brutte figure dopo...
    3 - Lug 8, 2012 - 10:04 Vai al commento »
    Chi ha organizzato questo strampalato evento si deve assumere la responsabilità di aver imbrogliato tanta brava e onesta gente appassionata d'arte e che non merita di essere presa in giro.Mi auguro che la mostra non sia a pagamento,sarebbe uno scandalo nello scandalo.
    4 - Lug 8, 2012 - 9:57 Vai al commento »
    http//www.vangoghiamo.altervista.org
    5 - Lug 8, 2012 - 9:56 Vai al commento »
    E' una bufala pazzesca.Non gli credete!Mi meraviglio che l'ANSA sia caduta così in basso.Questo quadro non ha niente a che fare con gli ultimi giorni di vita di Van Gogh e neppure con i restanti.Parla di fienile protestante,con chiesa e cam...panile sullo sfondo,ma dovremmo essere in Francia ad Auvers sur Oise,lo stile e il tratto troppo geometrico non ha nulla a che fare e poi la storia delle tracce ematiche e dei peli....Si vede che a corto di mezzi dipingeva col suo sangue e si faceva i pennelli coi peli della barba.....Tutto da ridere.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy