Andrea Boccia


Utente dal
23/1/2012


Totale commenti
33

  • Sono 12 i nuovi Cavalieri
    nella provincia di Macerata

    1 - Dic 7, 2012 - 9:44 Vai al commento »
    grazie sig. Giano, mi ero già accorto prima di leggere il suo commento.
    2 - Dic 7, 2012 - 9:42 Vai al commento »
    correggo quanto scritto nel mio precedente commento e mi scuso: Ordine al merito della Repubblica Italiana è l'onoreficenza ricevuta dai 13 Cavalieri, il più alto degli ordini conferiti in Italia che , cito,  ha lo scopo di "ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell'economia e nell'impegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari". Conoscendo alcuni dei nuovi Cavalieri e sapendo quanto duro, intenso, lungo e appassionante  lavoro c'è dietro le loro storie ,  avevo confuso questa onoreficenza interpretandola con quella dei Cavalieri del Lavoro. Buona giornata.
    3 - Dic 7, 2012 - 9:09 Vai al commento »
    Congratulazioni ai nuovi Cavalieri del Lavoro per quello che hanno dato durante la loro attività lavorativa (ma la estenderei a tutta la loro vita) alla collettività intera e per quello che riusciranno ancora a dare grazie all'esperienza conquistata con il loro duro lavoro. Ieri, durante la cerimonia, ho ascoltato con rispettosa attenzione e sincera ammirazione le motivazioni che li hanno portato a ricevere questo importante riconoscimento ed ho osservato bene anche i loro volti  perchè portano i segni di gente fiera che non si è risparmiata di certo e, parafrasando quanto detto dal sig. Camilletti, non solo si è spaccata la schiena ma anche qualcos'altro. Complimenti di nuovo ai nuovi Cavalieri del Lavoro !!!
  • Iginio Straffi, il gladiatore dei cartoni

    4 - Nov 9, 2012 - 17:38 Vai al commento »
    Complimenti Iginio. Non ho avuto il piacere di conoscerti ancora ma leggendo la tua intervista capisco ora le belle parole  che ha avuto per te un tuo caro amico . Invito il sig. Sindaco a conferire la cittadinanza onoraria ad Iginio Straffi per il lavoro che porta  avanti con successo e dedizione e per i nobili messaggi che , attraverso il divertimento, cerca di  trasmettere ai nostri bambini. Sarebbe proprio un bellissimo gesto.  
  • “Troppe voci allarmanti sul radar”
    Il sindaco chiede chiarimenti all’Aeronautica

    5 - Nov 6, 2012 - 10:36 Vai al commento »
    Chiedere l'ugenza dell' interessamento delle Istituzioni coinvolte affinchè smentiscano pubblicamente e con dati alla mano (quali oltre a quelli che già hanno?) che il radar non faccia male è paradossale. Mi auguro che il sig. Sindaco faccia appello al principio di precauzione  e lo faccia applicare, senza tante altre ipocrisie.
  • Medaglia di Napolitano per Mario Pianesi

    6 - Nov 13, 2012 - 10:36 Vai al commento »
    per il sig.Sorichetti secondo me il fatto che ci siano tante persone, anche nuove, che commentano è un buon segno per CM perchè significa che scrive argomenti interessanti. Poi il fatto che si ringrazi Pianesi, Napolitano e CM penso sia in tema con l'articolo " Medaglia di Napolitano per Mario Pianesi". Invece vedo che, nonostante le numerose risposte chiare ed esaurienti a chi aveva fatto degli appunti, c'è ancora qualcuno che rilancia con argomenti costruiti su teorie, supposizioni e sospetti.  Nonostante questo CM offre lo spazio a tutti perciò , anche in questo caso, non vedo nessun attacco alla libertà di espressione e di informazione. Concludo dicendo che non vedo nessun complotto anzi secondo me è come minimo normale che di fronte a realtà chiare e limpide come, ad esempio, la cura e la guarigione dal diabete o il miglioramento dell'ambiente ecc.ecc. i ringraziamenti per Pianesi e la sua Associazione si sprechino! Un saluto a tutti.
    7 - Nov 8, 2012 - 10:23 Vai al commento »
    Mi associo in pieno a quanto detto dal sig. Fedele Prosperi. Grazie anche da parte mia.
    8 - Ott 29, 2012 - 9:59 Vai al commento »
    Partecipare ai  Convegni organizzati dall' Associazione Un Punto Macrobiotico apre la mente ed aiuta a ragionare. La mia impressione è che nonostante i relatori provengano da  Studi e  da realtà territoriali diverse (a volte anche diametralmente opposte perchè oramai gli esperti di ogni Continente vengono coinvolti in queste giornate),  ho capito che l'indirizzo indicato decenni fà da Mario Pianesi è giusto, sempre più attuale e va percorso tutti insieme! Questo mi inorgoglisce, come maceratese, per avere un così illustre concittadino  e mi dà la speranza che un Mondo migliore sia davvero possibile. Non posso che augurarmi i che questo Movimento prenda sempre più piede e scalfisca quella cortina di apatia ed indifferenza che oggigiorno domina le vite degli italiani. Grazie Mario Pianesi. grazie a tutti coloro che lavorano per Un Punto Macrobiotico e grazie a C.M. per gli spazi che dedicate a queste importantissime tematiche.
  • Cibi sani e dialetto maceratese
    Appuntamento al ristorante Natura

    9 - Ott 26, 2012 - 18:25 Vai al commento »
    Senti Rob.nase... ...famme capì 'na cosa: non solo quistu ha fatto 'na figuraccia cò due de Roma ma me pare che cianno avuto la faccia de 'jicce anche a Roma! Certo che come maceratesi ce fa fà proprio 'na bella figura de  .....
  • Prevenzione in caso di terremoto?
    “A Macerata neanche un piano di evacuazione”

    10 - Ott 18, 2012 - 13:04 Vai al commento »
    proprio ieri ho inviato una lettera all'ufficio pubbliche relazioni del Comune (non avevo ancora letto questo articolo). E' un invito che faccio al Sindaco perchè provveda  concretamente e con urgenza a sistemare questa  situazione prima di doverci trovare tutti quanti nei guai. Grazie C.M. per il Vs. aiuto e spero che teniate in evidenza questo argomento.
  • “Sulla Orim c’è stato un procurato allarme”

    11 - Set 13, 2012 - 8:21 Vai al commento »
    infatti alla Orim non è successo MAI niente, è sempre tutto filato liscio...manco un incendio, MAI ! E se la gente si impaurisce perchè gli arriva addosso puzze strane o altro e quindi chiede, giustamente, che qualcuno dia un' occhiata... il tipo si inalbera!!! Mancini...ma ci faccia il piacere! Anzi, lei e l'Arpam perchè non ce lo venite a spiegare su un' assemblea pubblica?
  • Ottomila grazie!

    12 - Set 7, 2012 - 20:05 Vai al commento »
    mi congratulo anche io per questo bell' obibiettivo raggiunto, però una piccola nota - spero costruttiva-  sento di doverla esprimere. Infatti nel momento che inserite le notizie, le più interessanti e variegate possibili, sarebbe bello potersi confrontare con gli altri lettori commentando tutti gli articoli che mettete nel vostro palinsesto, ovviamente usando del  buonsenso. Ad esempio la freschissima notiziadell'altro ieri in cui si parla del sequestro di 14 fucili all'interno di una comunità buddista di Montelupone in cui vengono insegnate  le antiche arti marziali orientali tra cui lo Shaolinquan, di origine cinese. E' davvero stupefacente apprendere che invece di usare bastoni, lance, spade o, meglio ancora, le mani nude e le leve del proprio corpo da contrapporre lealmente all'avversario  ci si alleni con delle armi da fuoco! Poi all'interno di una comunità che ha per nome " Luce e Amore " .   Clamorosamente paradossale!!! Grazie ancora C.M. e buon futuro.
  • E’ morto il partigiano Primo Boarelli
    Esempio per i giovani

    13 - Giu 22, 2012 - 16:32 Vai al commento »
    un grande Uomo andato avanti. un onore averlo conosciuto, un dovere morale portare avanti i suoi insegnamenti.  
  • Tara Gandhi: “Maceratesi, siate orgogliosi di Mario Pianesi”

    14 - Giu 12, 2012 - 18:37 Vai al commento »
    grazie sig.Cortona per avermi corretto l'errore grammaticale:  non finirò mai di imparare...per fortuna... poi è stupefacente che ci si inoltri in discorsi da "retroscena" quando abbiamo davanti agli occhi una realtà talmente  grossa, importante e rivoluzionaria da far saltare tutti gli schemi del mercimonio della salute (e c.) !!!  ancora simpatica la battuta della vedova allegra. Potremmo sempre chiedere al sindaco di Macerata o al rettore dell'Università  la scaletta delle prossime visite di personaggi illustri in città , con tanto di percorsi, soste ecc. così potremo fare un referendum consultivo e non ci si penserà più.Che dice, lo proponiamo? Interessante invece l'altro discorso a seguire: mi piacerebbe se mi spiega cosa intende per "spirito macrobiotico" e per "normale mensa aziendale" . Esprimo la mia opinione:    quando entro nel ristorante con l' insegna UPM non respiro un' atmosfera eterea o vivo situazioni misticistiche...anzi  noto il contrario: vedo gente aperta e disponibile, con la voglia di star bene, confrontarsi e crescere. Ben venga la sana allegria!!! Inoltre la "normale mensa aziendale" io l'associo (con tutto rispetto) a quella del dopolavoro ferroviario o ( e quì nessun rispetto) al simil-merd donald's di turno. Infatti nella normale mensa aziendale purtroppo non si trova  l' assoluta genuinità  garantita da criteri di qualità rigorosi dovuti a controlli continui e approfonditi (alias vera sicurezza alimentare) che possano darci altri cibi diversi da  un  "semplice " piatto misto macrobiotico. Perciò non c'è confronto che tenga. Invece l'unica cosa che si può lontanamente avvicinare alla mensa aziendale è  il prezzo che  è nettamente inferiore NONOSTANTE TUTTO. Per non dire degli studenti o dei pensionati con la minima che hanno la possibilità di mangiare quasi gratis. Vogliamo aprire il filone di pratiche sociali e responsabilità etica...? Ho concluso. Saluti e salute a tutti.   ps. mi piacerebbe incontrarmi e confrontarmi con chi la pensa diversamente da me; sono disposto ad abbandonare tutti questi discorsi ed abbracciarne altri  se mi si propone di meglio (anche se sono decenni che lo cerco...), debitamente  documentato e garantito da controllori super-partes . ...Dispostissimo ovviamente ad  andare alla "mensa di via Cassiano da Fabriano" .
    15 - Giu 1, 2012 - 11:22 Vai al commento »
    non c'è cosa peggiore del parlare a chi non sà ascoltare. spero che almeno impari a leggere buona fortuna e cordiali saluti, sig. Cortona.
    16 - Giu 1, 2012 - 9:40 Vai al commento »
    @cortona purtroppo non sono macrobiotico . Forse lei non lo sà ma, per fortuna, chi ci ha preceduto ci si avvicinava  molto a questo " termine" e se noi stiamo quì ora è grazie a loro; aspetto smentite. per informarmi (per la sig.ra Elisabetta) leggo notizie a favore e contro sull'argomento che voglio approfondire, considerando sempre le fonti da dove provengono ascolto, quando capita,  i mainstream (tv,radio,giornali omologati al padrone) soltanto per curiosità elaboro le informazioni con la mia testa e dopo ne discuto apertamente con chi ho intorno ; per fortuna conosco tante persone di ogni estrazione sociale quindi ho un ampio e utile ventaglio di opinioni  e questo mi aiuta a centrare ancor meglio l'argomento ho conosciuto persone ammalate che si sono affidate ciecamente alla medicina ufficiale ed hanno perso la vita ho conosciuto persone ammalate che si sono affidate agli insegnamenti di Mario Pianesi ed ora , guarite, stanno bene ho visto terre rese aride e senza più vita dall'uomo  tornare verdi e fertili  grazie agli insegnamenti di Mario Pianesi ora pensi e dica quello che vuole ma le dico io un' altra cosa... sa cosa vorrei?  vorrei tanto che la " ricca scienza moderna" si scrollasse dalla sua arroganza e scendesse dal gradino più alto per mettersi a collaborare con la "povera scienza antica" affinchè si migliori  la qualità della vita di tutti noi e di chi verrà dopo di noi !!! Concludo con due note 1. abbiamo iniziato a parlare della visita della Sig.ra Tara Ghandi, un avvenimento bellissimo per la crescita culturale della nostra città; a mio modesto avviso sarebbe giusto, aldilà dei graditi omaggi, che il Sindaco Romano Carancini conferisca la CITTADINANZA ONORARIA a questa donna quando, mi auguro e spero,  tornerà a trovarci a Macerata. 2. Speriamo che qualche medico che abbia letto le notizie sui successi ottenuti da Pianesi contro la lotta al diabete, magari solo per curiosità, si faccia vivo. Vede sig. Cortona, a me non importa essere insultato o deriso, cerco di guardare oltre. Proviamoci tutti insieme per costruire qualcosa di migliore. Grazie Cordiali saluti.    
    17 - Mag 31, 2012 - 17:44 Vai al commento »
    @elisabetta "informatevi" ...grazie del consiglio anche se cerco di darmi da fare già di mio da svariati decenni per quanto riguarda la frase " se vi è concesso", bhè...davvero divertente! cordiali saluti
    18 - Mag 31, 2012 - 16:32 Vai al commento »
    @elisabetta dopo aver letto il suo articolo ed essermi ripreso dallo stupore riporto le parole che la Sig.ra Tara Ghandi ha pronunciato ossia quanto scritto sull'articolo (copio e incollo): Mio fratello Mario, è una persona che sa donare. Per questo motivo trovo in lui molta spiritualità. Voi in Italia avete avuto Santo Francesco. Santo Francesco è una figura come Gandhi. Entrambi sono vicini alla Natura. Quando camminavano si sentivano vicino ai fiori, agli animali ed a tutti gli esseri viventi.  Si è spogliato di tutto ed era umile. Aveva un tocco molto umano e spirituale. Ritrovo in mio fratello Mario molta di questa spiritualità. Leggendo queste parole si capisce il parallelo tra queste grandi personalità (S.Francesco e Ghandi) legate da eccelsi principi morali, sociali e spirituali, a cui viene accostata la figura del prof. Pianesi. Non ci sono agganci o nessi che devìno questa personale considerazione della Sig.ra Ghandi su altri temi (economici, individualistici, ecc.). Se ne deduce quindi che il suo commento, Elisabetta, oltre ad essere fuoriluogo è anche offensivo (nei confronti della Sig.ra Ghandi e del prof. Pianesi ). Forse ha il solo intento di far perdere tempo a persone  che si prendono la briga di rimettere i puntini sulle i. Invece mi auguro di cuore che il Prof. Pianesi possa proseguire in questo cammino ed abbia una vita lunga, intensa e  piena guidata dai saldi principi etici e morali che insegna orgogliosamente alle popolazioni nel mondo. Tutte cose, peccato per lei Elisabetta, che non si misurano con i soldi.
    19 - Mag 30, 2012 - 10:40 Vai al commento »
    La Sig.ra Tara Ghandi dopo queste bellissime parole  mi ha confermato che abbiamo una realtà, a casa nostra, che merita di essere enormemente apprezzata e divulgata per il bene di tutti. Grazie Sig.ra Tara Ghandi Grazie Prof. Mario Pianesi
  • Il Comune smantella la centralina
    ma si confonde sulla direttiva Europea

    20 - Mag 28, 2012 - 18:00 Vai al commento »
    Bell'intervento dell'associazione Maceratiamo, puntuale e rigoroso.Uno schiaffo alla solita partitocrazia che dorme sotto lenzuola dorate tessute ad hoc mentre la gente deve rimanere schiacciata da  nuove regole ingiuste e lontane dal corretto uso della democrazia. Avanti così tranquillamente verso il baratro! Grazie ancora Maceratiamo.
  • Encomio a Mario Pianesi per gli studi sul diabete

    21 - Mag 22, 2012 - 18:31 Vai al commento »
    @Elisabetta L' Associazione Un Punto Macrobiotico lavora da tantissimi anni, tutti i giorni h24 e lontano dalla pubblicità. Si muove e continua a crescere cercando con semplicità, economicità ed efficacia di risolvere i problemi ambientali,sanitari e sociali che ci affliggono;  tutto è in continua evoluzione... Dia retta: faccia qualche bel pasto al ristorante macrobiotico e vedrà come svaniranno i suoi dubbi !!!
    22 - Mag 16, 2012 - 19:18 Vai al commento »
    approfitto di martisalsa per dire la mia opinione non è questione di essere comunisti o fascisti, la difesa della salute ( quindi della Vita, quindi dei Valori, allora anche del rispetto di questo contenitore che è la Terra,  ecc.ecc. ) non dovrebbe avere un colore politico o i partiti dietro che muovono i fili; purtroppo da noi in Italia succede proprio questo! Non c'è cosa peggiore di chi non vuol ascoltare...per fortuna che Mario Pianesi con la sua Associazione è riuscita a farsi " sentire" oltrefrontiera dove le speculazioni sulla salute non hanno terreno fertile!!! Però ora, finalmente, con questa sperimentazione in Italia sembra essersi aperta una breccia e, da spettatore e testimone diretto al Convegno ( a cui ho partecipato per mia curiosità), sentire il dott.Fallucca   - con  voce emozionata - ammettere la propria sconfitta professionale dopo 50 anni di lavoro dedicato a combattere quasi inutilmente il diabete, beh.. mi ha colpito molto. Ho apprezzato questo scienziato  ancora di più dopo questo gesto umile e assolutamente dignitoso.  Non posso che ringraziare Mario Pianesi e tutto il movimento per il grande sforzo che stanno facendo concretamente (...e non a chiacchiere) e senza sponsor per MIGLIORARE LA VITA DI TUTTI NOI.
  • Tripletta di Encomi al maceratese Mario Pianesi

    23 - Apr 23, 2012 - 18:24 Vai al commento »
    martedì scorso nell' aula magna dell' università La Sapienza di Roma si è svolto l' 11° Convegno "Dalle antiche teorie cinesi allo sviluppo sostenibile pianesiano". Erano presenti delegazioni scientifiche italiane e di diversi Stati stranieri per ascoltare ed apprendere le novità positive che vengono dalle sperimentazioni della dieta macrobiotica pianesiana sulla popolazione affetta da diverse malattie, tra cui il diabete. Il discorso, molto ampio, ovviamente non ha riguardato soltanto il tema "alimentazione" perchè inevitabilmente ci va di mezzo ogni altro aspetto della nostra vita, a 360 gradi. Ecco allora che l'ingranaggio va ad identificarsi in un ben più ampio "sviluppo sostenibile pianesiano" davvero molto interessante perchè comprensibile a tutti, concreto e  attuabile senza difficoltà. Invito il sig. Benedetti ad entrare dentro un negozio Un Punto Macrobiotico e potrà accertarsi di persona sul messaggio che si cerca di far passare e, se vorrà appofondire, potrà documentarsi in maniera soddisfacente leggendo gli atti dei Convegni ( tra cui quest'ultimo) che si svolgono regolarmente in Italia ed all' estero. Grazie e buone cose.  
  • Volantinaggio contro il McDonald’s

    24 - Feb 24, 2012 - 10:57 Vai al commento »
    @Cerasi leggendo il commento fatto a Golini, e come molti altri fatti finora, mi viene da pensare le stesse identiche cose che ho detto poco fa al sig. Perfetti. Non si può trascendere da un discorso di sovranità alimentare (alias ambientale, sanitaria, sociale e culturale)!!! Allora dico: ben venga il protezionismo !  
    25 - Feb 24, 2012 - 9:23 Vai al commento »
    @Perfetti i partigiani , quelli veri intendo, quelli che hanno messo a repentaglio la propria vita per la libertà dell'Italia, se leggessero quello che stà dicendo si rivolterebbero nella tomba. Se si continua ad andare avanti per stereotipi, come fà lei e qualche altro, faremo tutti una finaccia. Continuate ad insultare solo perchè uno ha una " targa " partitica diversa dalla vostra e ignorate se sia corretto appoggiare una lotta  perchè è giusto oppure no!  non ci si può limitare a vedere il dito quando dietro c'è la luna. questo è il mio parere e se ci sono contrapposizioni serie e documentate con rigorosa affidabilità sono disposto a rimettere in discussione tutto. Stò parlando della distruzione della sovranità alimentare e della sicurezza alimentare compromesse da questo sistema che lei, perchè nemico di forza nuova, invece sembra voler sostenere. La sovranità e sicurezza alimentare sono la base di uno Stato libero; poi viene il resto.
    26 - Feb 23, 2012 - 19:33 Vai al commento »
    @Cerasi non voglio polemizzare e lei è proprio fuori strada si rilegga il mio primo intervento poi, forse, capirà. buone cose
    27 - Feb 23, 2012 - 18:19 Vai al commento »
    @ Cerasi con i  discorsi "semplici semplici" ecco come si ritrova l'Italia ossia nella m...da fino al collo ma tanto 1+1 = 2... semplice no? evviva Catalano!
    28 - Feb 23, 2012 - 16:27 Vai al commento »
    @Cerasi ma che discorsi fai (tu e gli altri come te) !...visto che tutto fà male , che tutto è inaffidabile, allora uno di più che cambia?!?! ma per favore, và forse sarebbe il caso che cambi  abitudini ...che è meglio.
    29 - Feb 23, 2012 - 10:35 Vai al commento »
    sono contrario al mc donald's perchè uccide "l'ambiente" per produrre i suoi prodotti tecnologici mascherati da alimenti sono contrario al mc donald's perchè uccide la dignità di chi crede ancora nello sviluppo etico e sostenibile ma non ha i soldi per urlarlo come fanno loro grazie ai milioni spesi in pubblicità a destra e manca. sono contrario al mc donald's perchè sfrutta sfacciatamente i "poveretti" che sono costretti a lavorarci (da chi stà in catena di produzione nelle macellerie a chi ti porge il panino al bancone). ma, soprattutto, sono contrario al mc  donald's perchè uccide la SALUTE OSSIA il FUTURO di quelle persone che, ignare, vanno a mangiarci. ognuno è libero di fare quello che meglio crede nel rispetto delle regole ma se sapesse cosa succede davvero là dentro forse guarderebbe in maniera diversa mister mc donald's. allora fà bene chiunque boicotti questo luogo dove tutto è finto, dal cibo al sorriso di chi ci lavora, e fà bene ancor di più chi, come Forza Nuova in questo caso, informi correttamente la gente con un volantinaggio più che legittimo.
  • Retata contro i “no Tav” in tutta Italia
    Perquisizioni anche nel Maceratese

    30 - Gen 26, 2012 - 16:32 Vai al commento »
    sig. Bruno Cortona, Le ricordo che in Parlamento siedono decine di politici con condanne penali a loro carico anche gravissime.Parlo del Parlamento italiano e non del popolo NOTAV. Il fatto che Lei voglia pretendere di associare dei brigatisti rossi,neri,gialli o viola che siano ad un movimento PACIFICO e APARTITICO formato dalla società civile è del tutto legittimo, ma è una semplificazione che mi fa fare delle gran risate! Andando a manifestare in Val di Susa la gente chiede  che venga prima di tutto rispettata la Costituzione della Repubblica Italiana, basti vedere le decine di sindaci in fascia tricolore schierati in testa alla manifestazione ma Lei, evidentemente, ha guardato altri video. Quindi Le consiglio di informarsi bene prima di fare di tutta un erba un fascio. Grazie.
    31 - Gen 26, 2012 - 12:34 Vai al commento »
    provano a delegittimare un movimento assolutamente NON VIOLENTO e che rispetta la COSTITUZIONE! Tentano in tutti i modi di fermare il corso delle cose ma non riusciranno più a bloccare la popolazione che ormai, tradita e affamata, non li ascolta più.
  • “Un Punto Macrobiotico”
    Una cucina “made in Macerata”

    32 - Gen 24, 2012 - 11:31 Vai al commento »
    sig. Axy, per fortuna che anche Lei dice che è giusto ed importante parlare di questa realtà... E allora? che male c'è a dire dove si trova il Un Punto Macrobiotico?! Mi scusi, ma una notizia può essere data per intero, o no? E Lei considera questo atteggiamento sfacciato? mah! de gustibus... E perchè parla  di pubblicità ad un ristorante? Stiamo parlando di un Centro Culturale che ha certo il suo ristorante, ma Lei sà quante iniziative culturali,sociali e scientifiche nascono, maturano e crescono all'interno di quel locale?! Evidentemente lo ignora, non essendoci mai stato... vede allora che è utile l'indirizzo! Buone cose.
    33 - Gen 23, 2012 - 11:58 Vai al commento »
    grazie Cronache Maceratesi per " esserti accorta" di questa bella realtà maceratese! Poi, riferito al sig. Alex Stecca Munafò, mi sento di consigliarle che prima di sparare giudizi occorrerebbe accertarsi -possibilmente di persona- di quello che si dice perchè parlar male di qualcuno quando nemmeno lo si conosce è scorretto e decisamente fuori luogo. Ed ora ne spiego il motivo: sono anni che frequento il Un  Punto Macrobiotico di Macerata, città dove sono nato e vivo;  in certi periodi dell'anno mi capita di essere in giro per l' Italia e di frequentare altri centri UPM ( Un Punto Macrobiotico). Ebbene, caratteristica comune di tutti questi posti è il fatto che a tavola ci si segga dove capita, dove c'è un posto libero...quindi ci si ritrova a mangiare con a fianco gente mai vista o incontrata prima... a tavola ,si sà, ci si conosce, si parla, ci si confronta...ed io lì, proprio grazie a questo, ci ho conosciuto tantissime persone, dall'operaio al primario dell'ospedale e con alcuni di loro è nata una sincera amicizia che si è consolidata negli anni perchè legata e rafforzata dal fatto che si condividono scelte di vita ( e quindi di alimentazione) responsabili e rispettose per chi vive su questo pianeta. Pertanto parlare di "setta" mi suona un tantino strano... poi anche perchè l'alimentazione sana e gustosa che abbiamo la fortuna di poter attuare entrando dentro i centri e ristoranti Un Punto Macrobiotico, oltre ad essere un toccasana per la nostra salute, è il modo più altruistico che abbiamo per difendere il futuro del nostro pianeta! in questo modo si rispetta la terra ed il lavoro dei contadini che producono alimenti naturali e senza veleni e dall'altra parte non si dà forza economica  a chi invece  crea per far consumare cose inutili ed inquinanti ...  ecco dove stà  la vera alternativa a questo sistema consumistico e scellerato  che ha  portato  soltanto e sempre più malattie e miseria tra la gente!!! Ringrazio Mario Pianesi e chi lavora insieme a lui in Italia e nel mondo, Paolo Cudini il responsabile del centro UPM di Macerata ed i suoi bravi e gentili collaboratori per l' inesauribile impegno e l'impagabile lavoro che viene svolto  per tutti noi. Alla faccia della "setta"!!! Rallegriamoci che abbiamo dentro casa gente che coraggiosamente va controcorrente ed incoraggiamoli ad andare avanti! grazie ancora.  
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy