Andrea Falchetti


Utente dal
25/6/2013


Totale commenti
5

  • Forzano il posto di blocco e fuggono
    Ritrovati nella notte con refurtiva

    1 - Nov 20, 2014 - 12:47 Vai al commento »
    Sono già fuori
  • Coppia finisce con l’auto nel ruscello

    2 - Giu 12, 2014 - 13:25 Vai al commento »
    stellonealpino la Protezione civile non è nè autorizzata nè preposta per questo tipo di interventi. Piuttosto credo che Camerino sia molto piu' vicino di Tolentino...
  • “La situazione non è sotto controllo
    Basta promesse,
    la Regione faccia il suo”

    3 - Dic 3, 2013 - 15:14 Vai al commento »
    Torno a ribadire cio' che ho detto pochi giorni fà.. troppe poltrone, troppi incaricati, troppi consiglieri, assessori, maghi e saltinbanchi...Iniziamo a tagliare non le poltrone ma le gambe delle poltrone, cosi' cadranno tutti giu' per terra...e quando si troveranno seduti a terra capiranno che non ce nè piu'..Ci tassate in modo spropositato per poi venirci a dire che la copla è di qualcunaltro.. BASTAAAAAAA !!!!! Adesso voglio proprio vedere cosa si inventeranno con l'ente bonifica... dove sono le opere che avrebbe dovuto eseguire?? Perchè mandano cartelle equitalia esigendo la tassa sui fossi...e poi quei fossi tracimano??? L'ente bonifica non doveva essere abolito?? Le provincie non dovevano esere abolite?? O forse preferite abolire Noi cittadini ??   FATE SCHIFO !!
  • Pettinari, repetita iuvant:
    “Abbiamo i soldi
    ma non possiamo spenderli”

    4 - Nov 29, 2013 - 17:32 Vai al commento »
    Sbaglio o le provincie dovevano essere abolite??A che serve tutto questo programmare le attività future?? Noi non ce la facciamo piu' a mantenerVi lo capite o no?? Volete prendere atto che è ora di finirla?? Provincie enti bonifiche, commissioni!!!! BASTA non vogliamo ne possiamo piu' vedervi seduti li. Snelliamo i procedimenti e le burocrazie solo togliendo le sedie superflue, e la Sua egregio Pettinari è la prima, perchè se vuole ma non puo' significa che non è una figura amministrativa che ha l'incarico di prendere decisioni. A CASA !!!
  • Volontari della Protezione Civile di San Severino in aiuto alle famiglie terremotate

    5 - Giu 27, 2013 - 0:40 Vai al commento »
    Salve, invito l'autore dell'articolo a ridimensionare la tragicità della situazione descritta, innanzitutto perchè FORTUNATAMENTE a Casole in Lunigiana NON ci sono stati feriti. Comprendo la necessità del cronista nel creare l'atmosfera, ma per rispetto delle popolazioni che stanno vivendo la tragedia del sisma sarebbe opportuno informarsi delle reali condizioni dei cittadini di Casole in Lunigiana. il gruppo comunale di S. Severino, per dovere di cronaca, è stato attivato dalla Regione Marche come tutti gli altri Gruppi della Nostra zona (Pioraco, Fiuminata, Camerino,Castelraimondo,Matelica) e non dal Dipartimento Nazionale come si descrive nell'articolo. P.S.: Il montaggio tende, come tutte le altre attività che comportano pericolo di infortunio, si esegue obbligatoriamente con TUTTI i Dispositivi di Protezione Individuale ....tipo il Caschetto...(vedi il bell'esempio della foto in testa all'articolo)
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy