Aika Inuyuasha


Utente dal
26/3/2013


Totale commenti
4

  • Degrado a Fonte Maggiore, cane morto da settimane: nessuno lo porta via

    1 - Gen 18, 2014 - 21:31 Vai al commento »
    Il problema è che bisogna sempre segnalare tutto, nessuno pulisce se non gli si viene detto ? In teoria la gente dovrebbe farlo non credo abbiano bisogno della balia, quel cane l'hanno visto in tanti, ma si è sempre lasciato li, almeno una persona ha avuto la decenza di segnalarlo, possiamo mandarla anche per buona cosa anche se appunto non è del tutto necessaria la segnalazione visto che fonte maggiore è un luogo pubblico e dovrebbe essere salvaguardato, non stiamo parlando di un posto sperduto e remoto di macerata
    2 - Gen 18, 2014 - 20:30 Vai al commento »
    A me sinceramente della fonte non è mai importato un gran che visto che è sempre ridotta malissimo, le vasche ed il prato sono sempre sporche. Bottiglie rotte, bicchieri, escrementi, cartacce delle siringhe, insomma non è un bel vedere, soprattutto per uno che ci passa tutti i giorni e spera di andare li e mettersi comodo e tranquillo. Probabilmente il cane morto è il male minore, l'unico, o almeno spero, atto non causato dall'uomo.  La colpa? La colpa è di tutti, siamo degli incivili punto, non c'è altro da aggiungere ! Quel povero cane non ha pace neanche da morto. Direi di regalargli una degna sepoltura dove giace ora, tutti se la meritano e anche lui ne ha diritto, sinceramente ho paura di vederlo nel secchio della spazzatura li a fianco della fonte.
  • Prostitute in strada
    anche nella Civitas Mariae

    3 - Apr 26, 2013 - 11:37 Vai al commento »
    MA MI DITE CHE C'ENTRA LA FOTO DI UNA RAGAZZA DI COLORE CHE PASSEGGIA PER CORSO CAIROLI ??  DA COSA SI CAPISCE CHE STA PROSTITUENDOSI ?  SE MACERATA VOLESSE FARE UN'OPERA BUONA DOVREBBE CANCELLARSI INSIEME A TUTTI GLI ABITANTI DALLA FACCIA DELLA TERRA COME TANTE ALTRE CITTÀ' .... 
  • Gianni, 14 anni, alle prese
    con l’alcol e con le canne

    4 - Mar 26, 2013 - 12:22 Vai al commento »
    Ciao ! Sono una ragazza di 19 anni e non vivo sicuramente in mondo diverso da quello del ragazzino di 14 anni. Io non frequento moltissimo le discoteche ma quando vado in quei posti  vedo cosa succede. Il problema di fondo è che i miei coetanei VOGLIONO drogarsi, certo in molti casi magari all'inizio vengono anche costretti, ma sicuramente continuano a bere e a assumere sostanze stupefacenti solo grazie alla loro volontà, perché pensano che droga, alcool e sesso occasionale sono il connubio del puro divertimento. Molti iniziano solo per il gusto di provare e poi non riescono più a smettere, giovani così ribelli che non si fanno sottomettere da genitori e insegnanti, che rispondono male a chiunque e che vogliono dimostrare di avere 30 anni e poi ? E poi si fanno plasmare, domare e sconfiggere da oggetti inutili come l'alcool e la droga. C'è qualcosa che non va  e siamo proprio noi ragazzi che dovremmo capire che drogarsi e bere è sbagliato, non servono a niente le campagne di sensibilizzazione o cose simili, qui servono i fatti e non le belle parole dette solo per sentirsi a posto con la coscienza. Al limite solo chi ci è passato e è uscito dal giro della droga può veramente mostrarci la verità, ma oggi come oggi neanche la morte fa più paura e ha da insegnare qualcosa ai miei coetanei. Di speranze per un bel futuro ce ne sono poche ma per fortuna c'è ancora tanta gente che usa ancora il cervello e si mantiene sobrio da un divertimento devastante.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy