Le indagini su di una overdose
portano a scoprire mezzo chilo di droga:
in cella un 44enne

MACERATA - Misura cautelare per un nigeriano che era finito in una inchiesta della polizia e la droga venne trovata nella casa in cui abitava

- caricamento letture
droga

La droga sequestrata

Misura cautelare in carcere per un 44enne nigeriano che era finito al centro delle indagini della Squadra mobile di Macerata nel corso degli accertamenti sulla morte per overdose di un 47enne, avvenuta nel nostro capoluogo nel marzo del 2022. Le indagini per risalire a chi avesse spacciato la droga al 47enne hanno portato ad una lista di spacciatori a cui la vittima si rivolgeva per comprare droga.

droga2-488x650Tra questi il 44enne (a cui comunque non viene contestato di aver ceduto la dose fatale al 47enne). L’uomo in un primo momento non era stato rintracciato perché irreperibile. Le indagini hanno però consentito di scoprire, a distanza di qualche mese, che stava in una casa, a Macerata. Nel corso di una perquisizione i poliziotti hanno trovato circa 500 grammi di eroina divisa in dosi pronte ad essere spacciate. L’uomo era stato arrestato in flagranza di reato. Le indagini hanno portato inoltre ad una richiesta di misura cautelare in carcere che è stata notificata ieri al 44enne (che già si trova in cella a Montacuto).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X