Mitigazione del rischio idrogeologico,
dalla Regione 4 milioni per il Bagnolo

MORROVALLE - Finanziato l'intervento con il quale si interverrà a Trodica: saranno rifatti anche due ponti. L'assessore regionale Aguzzi: «Impegno per contrastare l’effetto di eventi calamitosi ed estremi»

- caricamento letture
programmazione-europea-e-pnrr-aguzzi-civitanova-FDM-10-650x433

L’assessore Stefano Aguzzi

Arriveranno a Morrovalle 4 dei 25 milioni stanziati dalla Regione per 12 interventi finalizzati a ridurre il rischio idrogeologico in alcune aree del territorio marchigiano. Fondi che serviranno per l’adeguamento della sezione idraulica del fosso Bagnolo e il rifacimento di due ponti: quello sulla strada provinciale 86 in località Trodica e quello sulla comunale in località Stazione di Trodica.

MENGHI-MARINELLI-LEGA-MARCHE

I consiglieri regionali della Lega Anna Menghi e Renzo Marinelli

«Le risorse – spiega l’assessore regionale alla protezione civile e all’ambiente, Stefano Aguzzi – saranno destinate sia per nuovi interventi, sia per il completamento degli interventi già avviati e la manutenzione straordinaria del reticolo idraulico. Si tratta di un investimento molto importante e cospicuo ma estremamente necessario per la tutela e sicurezza dei cittadini e del territorio. Tali opere hanno infatti l’obiettivo di mitigare l’effetto di eventi calamitosi ed estremi, purtroppo già accaduti in passato e di contribuire al miglioramento dello stato ecologico dei corsi d’acqua, riducendo la possibilità che si verifichino nuovi danni alle persone e alle attività produttive. Inoltre, la realizzazione di queste opere, in alcuni casi, consentirà ai Comuni interessati di procedere alla revisione della perimetrazione delle aree ad alto rischio idraulico, attualmente censite nel Piano di assetto idrogeologico dell’Autorità distrettuale dell’Appennino centrale».

Plaudono all’intervento, l’unico per la provincia di Macerata, anche i due consiglieri regionali della Lega Renzo Marinelli e Anna Menghi: «Risorse strategiche del piano regionale destinate al nostro territorio per sua la tutela e la sicurezza dei cittadini – sottolineano i consiglieri – confermato il cambio di rotta della giunta regionale di centrodestra rispetto alle precedenti nei confronti della prevenzione e mitigazione del rischio».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X