«Dal Sudamerica per amore,
finisce vittima di maltrattamenti»
Condannato l’ex marito

SENTENZA - Sotto accusa al tribunale di Macerata un 51enne. La donna l'aveva conosciuto durante un soggiorno in Italia. Oggi la sentenza. Lui contesta le accuse

- caricamento letture

tribunaleDal Sudamerica si trasferisce nel Maceratese dopo aver conosciuto un uomo e finisce vittima di presunti maltrattamenti. Oggi l’uomo, un 51enne di Macerata, è stato condannato a 1 anno e 6 mesi al tribunale di Macerata. I fatti contestati all’imputato dal pm Francesca D’Arienzo sarebbero avvenuti nel 2016 in un piccolo comune del Maceratese. La donna, nel 2011, era venuta per la prima volta in Italia ed era arrivata nelle Marche per far visita ad una amica, a Osimo. Poi un paio di anni dopo era tornata in Italia e aveva conosciuto l’uomo.

Fabiani_FF-2-650x434

L’avvocato Marco Fabiani

La conoscenza era proseguita quando lei era tornata nel suo Paese, si erano tenuti in contatto via Skype, e poi lei era tornata da lui, aveva iniziato a vivere nella sua casa e alcuni mesi dopo si erano sposati. Secondo l’accusa la donna avrebbe subito minacce di morte e sarebbe anche stata picchiata con schiaffi e pugni dal marito che le avrebbe anche tirato addosso degli oggetti. La donna alla fine si era rivolta ad un centro antiviolenza ed era andata in una struttura protetta. Oggi la sentenza del giudice Federico Simonelli. Il pm aveva chiesto 2 anni e due mesi. L’imputato è difeso dall’avvocato Marco Fabiani e oggi, sentito in udienza, ha negato quanto gli viene contestato.

(Gian. Gin.)

*A tutela della vittima il nome dell’imputato e particolari sul luogo in cui sono avvenuti i fatti non vengono indicati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X