Donazione sangue ed emoderivati,
guardia di finanza in prima linea

MACERATA - L'iniziativa di solidarietà sociale del comando provinciale

- caricamento letture
finanza-donazioni

L’incontro fra i vertici del comando provinciale della Guardia di finanza e l’Avis di Macerata

Il Comando provinciale di Macerata della guardia di finanza, unitamente alla locale Avis, ha promosso anche quest’anno un’iniziativa dedicata alla donazione da parte degli appartenenti al Corpo. Sono state individuate le date del 9 marzo, 15 giugno e 14 settembre per «un gesto, quello del donare, che è impegno morale ancor prima che dovere civico, fortemente sentito dai militari della Guardia di Finanza, i quali continuano a distinguersi per il grande altruismo e la profonda sensibilità, nel donare un sorriso a chi soffre, nel dare sollievo a quanti legano la propria sopravvivenza alla disponibilità di sangue, alleviando in questo modo le sofferenze loro e dei loro familiari – si legge in una nota -. Un atto di generosità e solidarietà. All’esito della nobile iniziativa, le Fiamme Gialle maceratesi hanno donato, complessivamente nelle tre giornate, 18.000 ml di sangue intero e 8.400 ml di plasma. E, anche questa volta, la presidente dell’Avis Provinciale di Macerata, Morena Soverchia, non ha fatto mancare il suo sentito ringraziamento ai Finanzieri per la particolare attenzione e delicatezza dimostrata nel contribuire al benessere della collettività».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X