Villa Manù fa il bis: dopo il Vinitaly
arriva il premio Gambero Rosso per il Petalus

PROMO - Il pecorino Incanto ha conquistato ad aprile il premio “Wine without walls”, questa volta è il vino Marche Igt Rosato, a vincere. Un riconoscimento arrivato sicuramente grazie alla modalità, non solita, di produzione: una macerazione di 12 ore delle uve sulle bucce. Un processo che regala al vino un colore più intenso e dei sentori eccezionali come anche degli aromi molto fruttati. Alfredo Allegrini: «Anno eccezionale»

- caricamento letture

WhatsApp-Image-2023-11-27-at-10.28.09-252x400

Alfredo Allegrini

«È stato un anno davvero eccezionale: prima il riconoscimento del Vinitaly, adesso questo importante premio del Gambero Rosso. Davvero un anno di grandi soddisfazioni». A raccontare, di nuovo al nostro giornale, i traguardi raggiunti con i vini da lui prodotti, è Alfredo Allegrini, proprietario della cantina Villa Manù situata a Lapedona.

Dopo il suo pecorino Incanto, vincitore al Vinitaly, nell’aprile scorso, del premio “Wine without walls”, questa volta è il Petalus, vino Marche Igt Rosato, a trionfare. Il riconoscimento è arrivato nientemeno che da Gambero Rosso che lo ha inserito nella sua guida BereBene 2023 che recensisce e premia i vini con migliore rapporto qualità/prezzo. Un merito arrivato sicuramente grazie alla modalità, non solita, di produzione di questo vino rosato che prevede una macerazione di 12 ore delle uve sulle bucce. Un processo che regala al vino un colore più intenso e dei sentori eccezionali come anche degli aromi molto fruttati.

Alfredo ci racconta tutto, come sempre, con la stessa grande passione che lo contraddistingue quando parla dei suoi vini, della sua azienda, del suo percorso, del suo grande progetto di vita. E alla domanda «ma adesso dove vorresti arrivare?» risponde «io andrei a piedi a New York a proporre i miei vini ai migliori ristoranti». Sicuramente arriverà a solcare, con successo, anche questa strada, come tutte le altre che lo hanno portato fino a questo livello. Ma a lui, che della sua azienda conosce fino al più piccolo dettaglio, a partire dalla fatica dell’inizio, da quando intrecciava i filari delle vigne, piace rimanere con i piedi per terra. Guarda al futuro puntando con fermezza sulla stessa linea di distribuzione scelta, che non si rivolge a quella grande, di distribuzione, ma solo a piccole realtà come enoteche, botteghe e ristoranti che puntano sulla qualità dei prodotti che propongono.

WhatsApp-Image-2023-11-27-at-23.39.25-300x400

Spera in dei premi anche per gli altri vini della sua gamma composta, oltre che da Incanto e Petalus, anche da Armonia passerina, Sinfonia falerio (che tra l’altro è il primo bianco delle Marche), Choralis vino rosso barricato da uve Montepulciano, Regnante vino rosso da uve merlot, cabernet, sauvignon, sangiovese. Resta fedele al metodo di coltivazione, quindi i suoi venti ettari di vigna sono tutti in biologico, le uve vengono potate e raccolte a mano.

Soddisfazioni importanti Alfredo le ha ricevute anche per il nuovo prodotto della gamma della sua azienda agricola, cioè l’olio Gradoni, il cui nome deriva dal terrazzamento del terreno dove sono piantati gli ulivi. Frequentatissime le cene in vigna di questa estate appena trascorsa, che hanno registrato presenze fino a 150 commensali.

Chiudiamo con un brindisi ad Alfredo, a sua moglie Morena, a suo padre Celestino e a tutta la sua famiglia. Non vediamo l’ora di poter raccontare altre meraviglie riguardanti Villa Manù e ci piace citare il motto preferito da Alfredo, una regola in cui crede fermamente: «L’unica strada per andare avanti è la qualità, niente altro che la qualità».

(spazio promo-redazionale)

WhatsApp-Image-2023-11-27-at-23.38.15-768x1024

 

WhatsApp-Image-2023-11-27-at-23.40.33-1024x768

 

WhatsApp-Image-2023-11-27-at-23.38.08-1024x768

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi

Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy