Divieto di avvicinamento alla ex,
trovato vicino alla casa di lei
poi fa resistenza agli agenti: arrestato

MACERATA - L'uomo è stato fermato dalla polizia. E' sottoposto al provvedimento perché indagato per maltrattamenti

- caricamento letture

polizia-archivio-2-650x382Fermato dalla polizia mentre si trova vicino alla casa della ex compagna, nonostante avesse il divieto di avvicinamento, fa resistenza agli agenti: arrestato. E’ successo intorno alle 2 di questa notte a Macerata.

A quell’ora una donna ha chiamato la polizia perché l’ex (che sarebbe stato trovato ubriaco), si trovava vicino alla sua abitazione nonostante fosse sottoposto al divieto di avvicinamento per via di una accusa di maltrattamenti verso di lei. Sul posto è intervenuta immediatamente una volante della polizia di Macerata.

A quel punto le cose sono precipitate. L’uomo, secondo quanto emerso su quanto accaduto, avrebbe aggredito gli agenti che a quel punto lo hanno arrestato.

Il peruviano si trova agli arresti domiciliari in attesa della convalida al tribunale di Macerata. L’indagine sulla vicenda dei presunti maltrattamenti alla ex compagna che ha portato al divieto di avvicinamento è stata condotta dalla Squadra mobile di Macerata.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X