Doblò si ribalta in A14:
muore un 28enne, grave l’amico

TRAGICO incidente intorno alle 4.30 di oggi sulla corsia nord tra gli svicoli di Ancona Nord e Ancona Sud. A perdere la vita un ragazzo di Monteprandone, Matteo Cosenza. Ricoverato a Torrette un 34enne

- caricamento letture

 

incidente-mortale-a14-e1679220685641-650x460

Il Doblò coinvolto nel tragico incidente

È di un morto e di un ferito il bilancio di un incidente avvenuto poco prima delle 4.30 di questa mattina, sull’autostrada A14, nel territorio di Ancona. Per cause che dovrà chiarire la polizia autostradale di Fano, un veicolo a bordo della quale viaggiavano due persone, un Doblò Fiat, si sarebbe ribaltata sulla carreggiata nel tratto compreso tra gli svincoli di Ancona nord e Ancona sud,  sulla corsia nord. La vittima è Matteo Cosenza, 28enne di Monteprandone, morto sul colpo. Gravemente ferito l’amico che conduceva il veicolo, V.S., un 34enne di San Benedetto, trasferito all’ospedale Torrette di Ancona. Oltre ad essere sottoposto, per prassi, ai test etilometrici e tossicologici, sarà ascoltato dagli inquirenti non appena le sue condizioni di salute lo permetteranno.

I lampeggianti questa mattina sulla carreggiata dell'A 14

Il tratto dell’autostrada interessato dall’incidente

Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente. Stando a una prima ricostruzione, il Doblò sarebbe finito prima sul new jersey centrale della carreggiata e poi si è ribaltato. I due sono rimasti incastrati nell’abitacolo del mezzo: sono stati i vigili del fuoco a estrarli dalle lamiere. Il transito è stato rallentato per ore nel tratto autostradale interessato dalle operazioni di soccorso. Il corpo del 28enne, su disposizione del magistrato di turno, è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale regionale di Torrette dall’impresa funebre Citta di Ancona, in attesa degli ulteriori esami che saranno disposti dalla procura.

Redazione CA

(ultimo aggiornamento alle ore 12.21)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X