«Polizia locale sentinella sul territorio»
Distintivi di grado per 15 agenti

MACERATA - Cerimonia per il patrono San Sebastiano contrassegnata anche dai riconoscimenti istituzionali con la colonna sonora dell'orchestra fiati "Insieme per gli altri"
- caricamento letture
san_sebastiano_macerata-5-650x488

La cerimonia di consegna dei gradi. Da sinistra il comandante Danilo Doria, il sindaco Sandro Parcaroli, l’assessore Paolo Renna e il presidente del Consiglio Francesco Luciani con gli ispettori capo Lorella Martinelli e Giuseppe Battista

di Mauro Giustozzi

Festa della Polizia locale per il santo patrono San Sebastiano contrassegnata anche dai riconoscimenti istituzionali ad alcuni rappresentanti della Polizia locale del comando di Macerata che sono sfilati sul palco del teatro Lauro Rossi nella cerimonia accompagnata da diversi momenti musicali grazie all’esibizione dell’orchestra di fiati “Insieme per gli altri” diretta dal maestro Gianpiero Ruggeri.

san_sebastiano_macerata-12-325x244

La platea del teatro Lauro Rossi

Queste le attribuzione dei distintivi di grado ai quindici operatori del personale della Polizia locale di Macerata: Fabrizio Calamita passa dall’attuale ruolo di Commissario a Commissario Capo; Giuseppe Battista da Ispettore a Ispettore Capo; Lorella Martinelli da Ispettore a Ispettore Capo; Andrea Del Medico da vice Ispettore a Ispettore; Adolfo Fratini da vice Ispettore a Ispettore; Fulvia Cardona da vice Ispettore a Ispettore; Silvio Domizi da vice Ispettore a Ispettore; Fabrizio Cartuccia da vice Ispettore a Ispettore; Flavio Rossetti da vice Ispettore a Ispettore; Rachele Arcangeli Acquaticci da vice Ispettore a Ispettore; Giovanna Coppari da vice Ispettore a Ispettore; Giovanna Cipriani da vice Ispettore a Ispettore; Riccardo Smorlesi da vice Ispettore a Ispettore; Enrico Burbuglini da Sovrintendente Capo a vice Ispettore; Laura Damen da Assistente a Sovrintendente.
L’amministrazione comunale e la Polizia locale hanno voluto fortemente questo appuntamento per ricordare il segno di unione e la statura morale del santo condannato a morte per aver anteposto, nel suo lavoro, lo spirito solidaristico e di servizio per la comunità. Numerosi cittadini e molte autorità hanno preso parte alla cerimonia, presentata da Alessandra Pierini, tra cui il sindaco Sandro Parcaroli con tutta la giunta e diversi consiglieri comunali, Laura Sestili in rappresentanza della Provincia, il sostituto procuratore Enrico Riccioni, la senatrice Elena Leonardi, l’assessore regionale Filippo Saltamartini, il prefetto Flavio Ferdani, la presidente della Croce Rossa di Macerata Rosaria Del Balzo e rappresentanti di tutte le forze dell’ordine del territorio.

san_sebastiano-3-300x400

La messa per San Sebastiano nella chiesa di San Giovanni

«I risultati raggiunti in questo anno dimostrano la grande competenza e professionalità degli agenti della Polizia locale e del comandante Danilo Doria che ringraziamo per l’impegno costante e quotidiano a servizio della comunità – ha detto il sindaco Parcaroli -. Spesso sono loro le prime sentinelle del territorio e riescono, così, a intercettare i problemi e i disagi della nostra comunità e, con il grande lavoro di squadra, a farne fronte per garantire la vivibilità sociale».
Dal canto suo il prefetto Ferdani ha ricordato come «la Polizia locale ha un ruolo di costante presenza, controllo e vicinanza ai cittadini e qui a Macerata il sistema di sicurezza integrata c’è anche grazie al vostro decisivo coinvolgimento».

san_sebastiano_macerata-11-650x488

Sul palco l’orchestra fiati “Insieme per gli altri”

san_sebastiano-2-489x650

La polizia locale con la vice sindaca Francesca D’Alessandro e l’assessore Paolo Renna

san_sebastiano-4-650x488

san_sebastiano-5-650x488

Grande partecipazione da parte delle autorità cittadine

san_sebastiano-6-650x488 san_sebastiano-7-650x488

san_sebastiano-8-650x488 san_sebastiano-9-488x650

san_sebastiano-10-650x488

Fabrizio Calamita riceve i gradi di Commissario capo

san_sebastiano-12-650x488

Rachele Arcangeli Acquaticci, Andrea Del Medico e Giovanna Cipriani

comune_san_sebastiano-1-650x366

Giovanna Coppari, Fabrizio Cartuccia e Adolfo Fratini

comune_san_sebastiano-4-650x366

Flavio Rossetti, Fulvia Cardona e Silvio Domizi

 

comune_san_sebastiano-2-650x366

comune_san_sebastiano-5-650x366

san_sebastiano_macerata-1-650x293

san_sebastiano_macerata-9-650x488

san_sebastiano_macerata-10-650x488

«A Macerata 27 incidenti nei primi 22 giorni del 2023» Tutti i numeri della polizia locale

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X