Giovane papà muore a 49 anni,
dolore per Alessandro Palossi

CASTELRAIMONDO - Si è spento questa mattina per una malattia, lascia la moglie e due figli con cui viveva a Gagliole. Il funerale domani
- caricamento letture
Screenshot_20230113-155016_Lite-567x650

Alessandro Palossi

 

Giovane papà muore a 49 anni. La scomparsa, questa mattina, di Alessandro Palossi, dopo una malattia, ha sconvolto Castelraimondo, dove era nato e dove tutti lo conoscevano. Cresciuto in corso Italia, a due passi dal negozio della mamma Elena, storica commerciante di sanitari (morta l’anno scorso), ora gestito con passione dalla moglie di Alessandro.

L’uomo grazie alle sue passioni, al suo carattere estroso, gioviale ed estroverso era amico di tantissime persone. Amante dello sport aveva militato nella locale squadra di basket, una delle sue più grandi passioni era la musica, aveva formato insieme agli amici un gruppo che suonava le canzoni dei Beatles, ma il suo repertorio poteva spaziare anche ad altri tipi di musica.

Da giovane aveva frequentato il professionale, poi aveva fatto varie esperienze di lavoro fuori dal suo comune, per poi tornare e diventare rappresentante di una ditta locale che commercializza caffè, in questi ultimi anni abitava a Gagliole. Lascia la moglie Arianna, i due figlioletti di pochi anni, il padre Ruggero, la sorella Federica, il nipote, il cognato Alessandro. La camera ardente è stata allestita presso la sala del commiato “Il tempio degli Angeli” di San Severino, i funerali si terranno domani (14 gennaio) alle 15 nella chiesa della Sacra Famiglia a Castelraimondo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X