Aggressione al mercato,
ex moglie sotto accusa

CIVITANOVA - Una donna di 33 anni è imputata per aver minacciato l'ex marito e colpito la nuova compagna (quando era incinta di 5 mesi)
- caricamento letture
mercato-civitanova-zona-arancione

Il mercato di Civitanova

 

Avrebbe seguito l’ex marito e la nuova compagna al mercato per poi aggredire la donna, incinta, minacciando entrambi di rovinargli la vita: sotto accusa una donna marocchina, 33enne, che deve rispondere di stalking e lesioni. I fatti che le vengono contestati risalgono al 20 aprile del 2019. Quel giorno la donna avrebbe seguito l’ex marito e la nuova compagna al mercato di Civitanova. Lì avrebbe minacciato la donna, l’avrebbe picchiata colpendo al ventre (era incinta di 5 mesi) facendola cadere a terra e svenire (la prognosi era stata di 10 giorni). Inoltre, continua l’accusa (pm Raffaela Zuccarini), avrebbe minacciato l’ex marito e la nuova compagna di rovinare loro la vita. al tribunale di Macerata pende anche un processo a parti invertite, in cui è l’uomo ad essere sotto accusa (per minacce e lesioni) verso la ex moglie. Oggi il processo è stato rinviato per provare un tentativo di conciliazione. La donna è assistita dall’avvocato Emanuele Senesi.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X