Assunzioni in Area vasta 3,
si va avanti con quelle provvisorie

SANITA' - Qualche stabilizzazione e nuove assunzioni a tempo determinato. Si muove il concorso del 2019 indetto dall'Asur per mettere sotto contratto 6 logopedisti
- caricamento letture
WhatsApp-Image-2019-04-24-at-11.12.55-1-650x409
C’è chi diceva che bisognava far ricorso ad assunzioni in pianta stabile, che bisognava incentivare chi lavora nei reparti più esposti ed a rischio, specie in tempi di Covid, oggi si conferma che passare dalla teoria alla pratica non è così automatico. Anzi, l’esame dell’albo pretorio indica – un po’ anche per il Covid – che si va avanti a colpi di assunzioni provvisorie, ripetute nel corso dello stesso anno solare. Si muove un pochino il concorso indetto nel 2019 dall’Asur regionale per l’assunzione a tempo indeterminato di sei logopedisti: in questi giorni è stata nominata, dall’Av3 che gestisce la procedura, la commissione (presidente la dirigente Asur Giovanna Diotallevi) che esaminerà le 392 domande presentate nel febbraio dello scorso anno. Poi ci sono le stabilizzazioni a tempo indeterminato per i dirigenti amministrativi Barbara Bucossi e Gianni Mercuri, per la psicologa Claudia Ceccolini, per l’infermiera Sara Prencipe, per le ostetriche Veronica Battistoni e Alessia Botta, per la logopedista Aurora Di Porzio e per l’Oss Massimo Chirielli. Assunzioni a tempo determinato per Claudia Cesari che aveva risposto (con un altro candidato) all’avviso pubblico per dirigente medico di Oftalmologia per Laura Scortichini e Sonia Crocetti che hanno partecipato (con altri due candidati) all’avviso per dirigente medico di Oncologia. Altra determina a firma della direttrice Av3 Daniela Corsi per la nomina della dottoressa Alessandra D’Alessandro a responsabile della struttura “Accettazione e coordinamento attività ambulatoriale” del Pronto soccorso dell’ospedale di Macerata. Per sei mesi infine la proroga nel reparto di Medicina d’urgenza per la dottoressa Gerarda Lucia Cellesi. Proroga per un massimo di quattro mesi delle assunzioni per una trentina di oss. Infine, ovviamente sempre per assunzioni a tempo determinato, c’è un avviso pubblico appena pubblicato per la formazione di graduatorie di specialisti in Medicina dello Sport, Nefrologia e Medicina Interna.
(L. Pat.)
https://www.cronachemaceratesi.it/2021/12/03/emergenza-al-118-manca-personale-medico/1589629/


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X