Lavori a Fontespina,
asfalti e collettore per 130mila euro

CIVITANOVA - Il Comune sta ultimando i lavori per il miglioramento della viabilità e per risolvere il problema degli allagamenti
- caricamento letture

 

via

Via Ruffini

 

Collettore delle acque, in fase di ultimazione i lavori in via Ruffini. L’amministrazione è intervenuta a Fontespina per eliminare l’annosa problematica degli allagamenti, capitati anche in occasione di piogge di modesta entità.

via-Ruffini Il primo luogo i lavori hanno riguardato la realizzazione del nuovo collettore delle acque meteoriche, con allaccio su via Cristoforo Colombo e il posizionamento di nuove caditoie. Inoltre si è provveduto alla demolizione dei marciapiedi esistenti e al loro rifacimento con un nuovo cordolo in calcestruzzo vibrato del tipo prefabbricato e la pavimentazione in masselli di calcestruzzo autobloccante. L’intervento ha determinato la risagomatura e la riasfaltatura della sede stradale, mentre è in fase di completamento la nuova segnaletica a terra. L’importo finanziato dei lavori eseguiti ammonta a circa 130 mila euro. Interventi anche nel tratto terminale della via, a monte di via Venier. In questo caso i lavori per l’importo di 25 mila euro, già finanziati e appaltati, consistono nella sistemazione definitiva della sede viabile con le stesse caratteristiche della porzione già portata a compimento. «Le opere eseguite – spiega l’assessore ai lavori pubblici Ermanno Carassai – fanno parte di un programma di interventi nel territorio comunale ritenuti prioritari dall’amministrazione allo scopo di eliminare definitivamente gli inconvenienti già evidenziati e risanare anche sotto l’aspetto ambientale una zona del centro abitato».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X