Ladri in convento
rubano i soldi della bolletta

MONTE SAN GIUSTO - I malviventi hanno portato via 300 euro approfittando del fatto che le suore fossero a messa
- caricamento letture

suore

 

Furto in convento, spariscono 300 euro per pagare una bolletta. I ladri hanno agito nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18,30, approfittando del fatto che le suore benedettine di Monte San Giusto fossero a messa. I malviventi, secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Monte San Giusto, per mettere a segno il furto sono passati dall’asilo dove hanno trovato una scala che hanno usato per salire al terzo piano, inagibile dopo il sisma. Da lì sono poi scesi e hanno raggiunto il piano dove ci sono le celle delle suore e hanno trovato 300 euro. I ladri hanno anche cercato se ci fosse altro da rubare e hanno forzato le porte delle celle delle suore. Altri oggetti di valore o soldi non ne hanno trovati. Le suore, tornate da messa, hanno scoperto che erano passati i ladri e hanno chiamato i carabinieri. Sulla pagina Facebook “Centro destra sangiustese” è stata lanciata una raccolta fondi per aiutare le suore a pagare la bolletta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X