Corridonia impone lo stop alla capolista
Primo successo del Portorecanati

PROMOZIONE: IL PUNTO, LA TOP 11 E IL PERSONAGGIO - I rossoverdi stendono il Chiesanuova trascinati da Boccolini e Ogievba. Gli orange di mister Bugari vincono lo scontro diretto contro il Montecosaro grazie alla doppietta del capitano Pantone
- caricamento letture

 

Top-11-Promozione-11-andata

La top 11 di giornata

 

di Michele Carbonari

È del Corridonia l’exploit dell’11esima giornata d’andata del girone B di Promozione.

Corridonia-calcio

Una formazione del Corridonia

I rossoverdi di mister Massimo Ciocci battono 2 a 1 la capolista Chiesanuova, al secondo stop consecutivo in trasferta. Al Martini decidono il match Boccolini (su assist di Ogievba) e lo stesso attaccante di colore (servito da Lami), vano il gol biancorosso di Ramirez (lanciato da Campana). Il Corridonia si allontana così dai bassifondi della classifica, mentre è in parte indolore la sconfitta della leader di mister Travaglini, che chiude in dieci uomini. Infatti, alle sue spalle stecca la Maceratese, che non va oltre l’1 a 1 all’Helvia Recina contro l’Atletico Centobuchi (leggi l’articolo) e ora si trova a due lunghezze dalla vetta. A meno quattro sono invece i cugini dell’Aurora Treia, che al Leonardo Capponi non riescono a bucare la difesa della Monterubbianese (finisce a reti inviolate). Stessa sorte per la Civitanovese di Vagnoni, che chiude 0 a 0 nella tana della Palmense e resta a metà classifica, a sei punti dalla zona playoff (leggi l’articolo). Un gradino sotto i rossoblu c’è il Potenza Picena, che nel posticipo domenicale torna a muovere la graduatoria contro il Monticelli dopo tre ko di fila: allo Scarfiotti la doppietta di Abbrunzo è di rigore. Divide la posta in palio anche la Cluentina, a Centobuchi ancora a segno Mancini (1 a 1).

Portorecanati

Una formazione del Portorecanati

Chi non smette di segnare è anche Marco Pantone. Il capitano orange trascina il Portorecanati nel delicato scontro salvezza interno contro il Montecosaro (2 a 1). Anche per l’esperto attaccante la doppietta è dagli undici metri, Leonardo Giri e Camilletti conquistano i due penalty (vano il gol ospite di Rapacci). Il Portorecanati e mister Bugari conquistano la prima vittoria stagionale e agganciano proprio i giallorossi di Roscioli (oltre al Centobuchi) a quota 7 punti. Straripante invece il Trodica, che centra il primo successo interno e rifila ben sette reti al Castignano (leggi l’articolo).

La top 11 (3-4-3): Fall (Corridonia); Ballini (Aurora Treia), Lapi (Maceratese), Smerilli (Civitanovese); Badiali (Trodica), Marcantoni (Cluentina), Rapacci (Montecosaro), Lami (Corridonia); Pantone (Portorecanati), Abbrunzo (Potenza Picena), Castellano (Trodica). All.: Bugari (Portorecanati).

Il personaggio della settimana: Pantone (Portorecanati). A 36 anni suonati fa ancora la differenza e gli orange si aggrappano alla sua esperienza e ai suoi gol per centrare l’obiettivo salvezza. Di rigore la doppietta con cui piega il Montecosaro nello scontro diretto.

 

Maceratese, altra occasione sprecata: l’Atletico Centobuchi porta via un punto (Foto)

Civitanovese, mezzo passo falso: a Marina Palmense finisce 0 a 0

Roboante prima vittoria in casa: Trodica strapazza il Castignano 7 a 1



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X