Diego Poli in pensione,
gli ex studenti lo festeggiano

UNIMC - C'è anche chi ha preso un volo da Copenaghen per celebrare oggi a Macerata il docente di Glottologia e Linguistica
- caricamento letture

 

pensione-poli-1-650x488

Diego Poli con gli studenti

 

Un nutrito gruppo di studenti e allievi degli anni ’80 e ’90 ha festeggiato questa mattina il professor Diego Poli, ordinario di Glottologia e Linguistica all’università degli Studi di Macerata, in occasione del suo pensionamento.

pensione-poli-2-300x400L’incontro è stato organizzato dagli ex allievi, che questa mattina lo hanno accolto a sorpresa all’agriturismo Moretti in contrada San Giuliano di Macerata e che lo hanno sempre riconosciuto come pietra miliare della loro formazione umana e professionale. Oggi sono insegnanti, studiosi, docenti universitari, liberi professionisti, arrivati da luoghi diversi per incontrarlo. C’è addirittura chi, per non mancare all’appuntamento, ha preso un volo da Copenaghen. Un tributo quindi di grande affetto e stima, perché l’esperienza formativa e accademica di quegli anni è stata veramente significativa e in ognuno ha lasciato una traccia, pur nella diversità delle strade intraprese. Il professor Diego Poli ha iniziato come ricercatore al Cnr di Roma, quindi professore incaricato, associato e ordinario a partire dal 1986 all’università di Macerata per il settore scientifico-disciplinare Glottologia e linguistica. All’università di Macerata ha ricoperto la carica di preside della facoltà di Lettere e filosofia per due mandati consecutivi nel periodo 1990-96. È stato direttore del dipartimento di ricerca linguistica, letteraria e filologica fino al 2012 ed è stato responsabile di moltissimi progetti, nonché delegato del rettore ai rapporti con il territorio nel periodo 2003-05. Anche questa giornata resterà un bellissimo ricordo per tutti i partecipanti, come lo sono stati gli anni delle lezioni universitarie di Glottologia e di Filologia con il professor Poli, che con la sua passione e con la sua didattica ha saputo creare un gruppo di persone idealmente coese negli anni e oggi insieme anche personalmente, per una festa che potrebbe diventare un appuntamento fisso nel tempo.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X