Scuole, Miliozzi alla giunta:
«Continue segnalazioni di problemi
relative ad edifici e spazi esterni»

MACERATA - Il consigliere d'opposizione ha presentato un'interrogazione per chiedere all'amministrazione cosa intende fare in merito alla manutenzione degli edifici scolastici e ai nuovi progetti Ercole Rosa e Mameli
- caricamento letture

 

david-miliozzi

David Miliozzi

 

«Manutenzione edilizia scolastica scuole del comune di Macerata e crono programma interventi». È questa l’interrogazione presentata da David Miliozzi, consigliere di Macerata Insieme. In particolare, all’amministrazione Parcaroli si chiede di informare «sullo stato dei lavori di manutenzione nelle scuole degli istituti scolastici di Macerata e su come intenda muoversi per realizzare gli interventi previsti, sui nuovi progetti e sulla realizzazione delle nuove strutture dei nuovi plessi (ad esempio la nuova scuola primaria Ercole Rosa o la nuova scuola Mameli), le tempistiche, il trasferimento degli studenti, lo studio della mobilità, sulla continuità dell’attività didattica che deve essere garantita agli studenti, nonostante gli interventi manutentivi e i lavori per la costruzione dei nuovi plessi, ed infine sulla destinazione d’uso e sulla manutenzione delle vecchie strutture». Questo perché, spiega il consigliere, «continuano a pervenire agli uffici di competenza segnalazioni inviate da Istituti scolastici maceratesi di problemi legati alle strutture scolastiche con richiesta di manutenzione e di messa in sicurezza degli spazi sia interni, sia esterni agli edifici – si spiega nel testo – Le richieste di intervento riguardano questioni serie e degne di attenzione come: finestre vecchie, non isolanti, con vetri scheggiati e comunque non a norma, serrande difettose se non assenti, assenza di protezioni alle finestre dei bagni, radiatori senza protezioni nelle classi, pareti scrostate che necessitano di imbiancatura. Sono necessari anche interventi di manutenzione negli spazi verdi, in particolare sono stati segnalati: muretti sconnessi nei perimetri, staccionate e recinzioni danneggiate, alberi secchi e pericolanti presenti nei giardini, mancanza di ringhiere protettive».

 

Scuola di via Mameli nell’area verde, residenti pronti alle barricate «Ci opporremo in ogni modo»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X