Sostegno alle famiglie
in crisi a causa dal Covid:
sul piatto 172mila euro

MACERATA - La somma a disposizione del Comune, che verrà erogata sotto forma di buoni alimentari o di contributi per le bollette. L'assessore ai Servizi sociali D'Alessandro: «L'Amministrazione comunale dà ancora una volta un segnale concreto di vicinanza e una risposta fattiva»
- caricamento letture
GiuntaParcaroli_DAlessandro_FF-2-325x217

Francesca D’Alessandro

 

Ammonta a oltre 172mila euro il Fondo di solidarietà alimentare e di sostegno alle famiglie che versano in condizioni di disagio a causa dell’emergenza sanitaria da Covid che l’Amministrazione comunale di Macerata sta erogando grazie a quanto messo a disposizione del governo. I Servizi sociali del Comune di Macerata, guidati dal vice sindaco e assessore Francesca D’Alessandro hanno fissato le modalità di erogazione degli aiuti economici, ancora disponibili, in forma di buoni spesa e contributi economici per il pagamento delle utenze domestiche che andranno a beneficio di chi in questo momento si trova in sofferenza economica. «In un momento delicato come quello che stiamo vivendo – interviene D’Alessandro – dove molte famiglie, già in difficoltà a causa della pandemia, debbono affrontare anche il caro vita dovuto agli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas, l’Amministrazione comunale dà ancora una volta un segnale concreto di vicinanza e una risposta fattiva grazie alle scelte che ha operato. Ricordo infatti che ai consueti buoni spesa affianchiamo anche contributi che servono per il pagamento delle utenze e per supportare maggiormente le famiglie, eroghiamo ulteriori 50 euro per ogni figlio o componente aggiuntivo nei nuclei familiari con più di quattro persone». Il buono spesa o il contributo per il pagamento delle utenze domestiche è destinato a nuclei familiari residenti nel Comune di Macerata che si trovano in uno stato di bisogno accertato dai Servizi sociali comunali. La domanda può essere presentata da un solo componente del nucleo familiare. l buono spesa sarà erogato una tantum alla famiglia dall’Amministrazione comunale tramite emissioni di buoni spesa nominativi virtuali. Il buono è valido per il solo acquisto di generi alimentari e di beni di prima necessità ed è spendibile negli esercizi commerciali convenzionati con il Comune. Gli esercizi commerciali sono quelli presenti sulla piattaforma Sivoucher. Per quanto riguarda invece i contributi economici per il pagamento delle utenze domestiche, si tratta di un sussidio economico una tantum per i costi relativi alle utenze domestiche riferite alla propria abitazione di residenza situata nel territorio comunale.

L’importo dei buoni spesa e dei contributi economici erogabili sarà di 180 euro per nuclei familiari fino a due persone, di 270 per nuclei familiari con tre persone e di 400 con quattro persone. Per i nuclei familiari composti da più di quattro persone il contributo sarà di 400 euro aumentato di 50 euro per ogni componente aggiuntivo.  Il beneficio concesso sarà una tantum e potrà eventualmente essere riproposto in rapporto alle disponibilità economiche del fondo. L’individuazione delle domande ammissibili avverrà attraverso procedura “automatica”, per cui si procederà ad istruire ciascuna istanza in base all’ordine cronologico di arrivo e a finanziarla fino alla fine delle risorse disponibili. Per accedere alla richiesta di uno degli interventi gli interessati dovranno compilare il modulo disponibile su un’apposita piattaforma collegandosi al link https://voucher.sicare.it/sicare/buonispesa_login.php  dal computer o dal cellulare e cliccando su “Fai domanda”. Le richieste potranno essere inserite fino al 31 marzo 2022. Nella pagina che comparirà occorrerà selezionare “Comune di Macerata – Secondo avviso” e compilare tutti i campi indicati. Non sarà possibile presentare la domanda in forma cartacea. Si raccomanda di compilare con attenzione la domanda perché una volta confermata non sarà più modificabile. Procedura per l’utilizzo del buono spesa Alla validazione della domanda da parte dei Servizi Sociali il richiedente riceve un voucher elettronico dell’importo riconosciuto virtualmente che potrà essere speso, anche in più tranche, negli esercizi commerciali che aderiscono all’iniziativa presenti nella piattaforma. Al momento dell’emissione dello scontrino in cassa sarà necessario presentare la propria tessera sanitaria confermando l’esito della singola operazione con il Pin che si riceverà nell’area personale del portale al momento dell’assegnazione del voucher all’atto della verifica del codice fiscale da parte del negoziante.

In alternativa è possibile stampare il voucher nella sezione “Buoni Spesa” dell’utente. Gli acquisti potranno essere effettuati esclusivamente negli esercizi commerciali indicati nell’elenco  pubblicato nel sito del Comune di Macerata, www.comune.macerata.it , in corso di incremento. Informazioni e servizio di supporto Per informazioni gli interessati possono chiamare i numeri telefonici: 347 494 4074 oppure UPS – Servizi Sociali del Comune 0733 256 243 / 256 465 . Il servizio di supporto telefonico per la compilazione delle domande è attivo il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 mentre per ricevere assistenza su problemi tecnici riguardanti la piattaforma si può inviare una mail a amministrativi.sociali@comune.macerata.it. Si ricorda che contemporaneamente l’Amministrazione comunale ha emanato un avviso rivolto agli esercizi commerciali che intendono aderire all’iniziativa. Possono farlo quelli iscritti alla Camera di commercio e che corrispondono alle seguenti tipologie: ipermercati, supermercati, discount di alimentari, mini mercati, botteghe e altri esercizi non specializzati di alimentari e prodotti surgelati. Come aderire È possibile richiedere l’inserimento nell’elenco attraverso la compilazione on-line dell’apposito modulo, collegandosi al link https://voucher.sicare.it/sicare/esercizicommerciali_login.php . Per registrarsi cliccare su “Registrati e dai l’adesione” e selezionare il comune di riferimento: “Macerata”. Informazioni Per informazioni gli interessati possono telefonare ai numeri 0733 256 425 / 256 295 o inviare una mail a amministrativi.sociali@comune.macerata.it Gli avvisi completi e informazioni più approfondite sono disponibili nel sito www.comune.macerata.it



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X