ContemporaneaMente,
appuntamento con i filosofi
Elio Franzini e Luigi Alici

MACERATA - Martedì 19 ottobre alle 16, in presenza e in diretta streaming, il rettore di Unimi e il docente Unimc alla rassegna promossa dal Comune
- caricamento letture

 

elio-franzini

Elio Franzini

 

Nuovo appuntamento, organizzato dall’università in collaborazione con il Comune, per ContemporaneaMente, la rassegna sul contemporaneo promossa dall’assessorato alla Cultura e i Musei civici di Macerata.  Martedì 19 ottobre alle 16 nell’Auditorium Unimc in via padre Matteo Ricci 2, Elio Franzini, docente di estetica e rettore dell’università di Milano, e Luigi Alici, docente di filosofia morale a Unimc, coordinati dal rettore Francesco Adornato, intervengono sul tema “Dentro la complessità. Linguaggi e saperi del contemporaneo”. Il convegno di studi è l’occasione per mettere a tema la cifra della complessità, che caratterizza il contemporaneo nella moltiplicazione di spinte e differenze che non sembrano trovare coerenza né composizione. Come si dice e, quindi, come dire questo tempo? Si moltiplicano i linguaggi, le forme, gli stili, le contaminazioni. È possibile un pensare che non ceda alla contingenza, alla attualità, che sia consapevole della sua funzione critica e che non applichi modelli assoluti, definitori, restaurativi? È possibile abitare il pluralismo delle culture e farne un esercizio condiviso e corresponsabile di ciò che comunque accomuna? L’esigenza di una cultura partecipata e di un’etica pubblica dei commons chiamano in causa anche le istituzioni e la loro capacità di essere all’altezza di un assetto epistemologico, formativo e amministrativo capace di ordinare la diversità dei saperi e i linguaggi entro un vero universalismo della cultura. L’incontro è fruibile anche a distanza collegandosi al link studiumanistici.unimc.it/umantec. La mattina successiva, Franzini, introdotto da Carla Danani, direttrice della Scuola di Studi Superiori Giacomo Leopardi, terrà anche una lezione sul futuro dell’Umanesimo al confronto con le “nuove tecnologie”, per i dottorandi del corso “Umanesimo e tecnologie”.

 

In Domum alla galleria Scipioni



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X