Ubriaco scatena il caos in un bar
e aggredisce gli agenti: Daspo urbano

CIVITANOVA - Provvedimento emesso dal questore nei confronti di un 45enne, che era già stato denunciato e ora non potrà più frequentare per un anno quel locale e gli altri vicini
- caricamento letture

polizia-archivio-arkiv-civitanova-FDM-12-325x217

 

Daspo urbano per un 45enne di Civitanova che, ubriaco, in un bar della città aveva prima molestato i clienti e poi si era scagliato contro i poliziotti. Il questore di Macerata Vincenzo Trombadore, ha emesso il provvedimento che è stato notificato ieri e che impedisce all’uomo di frequentare per un anno quel locale e gli altri vicini, oltre che di stazionare nelle immediate vicinanze. I fatti risalgono al 13 settembre scorso quando l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, palesemente ubriaco, non solo aveva infastidito pesantemente la barista e gli altri clienti, che avevano richiesto l’intervento delle forze dell’ordine, ma all’arrivo dell’equipaggio della volante del Commissariato si era rifiutato di fornire i documenti ed aveva iniziato ad inveire e minacciare i poliziotti, ingaggiando con gli operatori una violenta colluttazione, tanto che si era reso necessario l’ausilio di una pattuglia dei carabinieri al fine di accompagnarlo in Commissariato. L’uomo, oltre a essere stato denunciato per rifiuto di fornire le proprie generalità, resistenza e lesioni ai poliziotti, ora non potrà per un anno frequentare quel bar e quelli vicini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X