Rapina e porto abusivo d’armi,
latitante catturato a Civitanova

IN CARCERE un 47enne, è stato fermato dalla polizia durante un controllo. Deve scontare due anni e tre mesi
- caricamento letture
polizia-archivio-arkiv-civitanova-FDM-5-325x217

Controlli della polizia a Civitanova

 

Ricercato per per porto abusivo d’armi e rapina, è stato catturato a Civitanova. La scorsa notte, durante un’attività di controllo, una pattuglia del Commissariato ha fermato un’auto con a bordo quattro stranieri. Dai successivi accertamenti è emerso che uno di loro, 47enne marocchino, era ricercato perché su di lui gravava un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Bologna, dopo la condanna in via definitiva a 2 anni e 3 mesi per reati connessi a porto d’armi abusivo e rapina. Il 47enne è stato quindi trasferito nel carcere di Fermo. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X