Dalla tragedia dei Canullo
alla mensa della Dante Alighieri:
torna il Consiglio comunale

MACERATA - Tre giorni di lavori per l'assise che è stato convocata dal presidente Francesco Luciani per il 4 e 5 ottobre alle 16,30 e il 6 ottobre alle 16
- caricamento letture
ConsiglioComunale_FF-1-325x217

Il Consiglio comunale

 

Tre giorni di lavori per il Consiglio comunale di Macerata che è stato convocato dal presidente Francesco Luciani per il 4 e 5 ottobre alle 16,30 e il 6 ottobre alle 16. I lavori dell’assise cittadina prenderanno il via con le interrogazioni iscritte all’ordine del giorno che verranno discusse in parte dalle 15 di lunedì 4 ottobre e le restanti dalle 15 di martedì 5 ottobre. In totale le interrogazioni sono sette e riguardano la morte della famiglia Canullo (Ninfa Contigiani, Pd), il quartiere Collevario (Andrea Perticarari, Pd), le attività intraprese dall’Amministrazione comunale in seguito agli ordini del giorno sulla necessità di uno sportello bancomat nel quartiere Santa Croce – Colleverde e sulla valorizzazione dei cortili scolastici – infanzia e primaria – per garantire spazi verdi a disposizione degli studenti, e istituzione di “classi all’aperto” approvati dal Consiglio (Alessandro Marcolini, Pd), la rimodulazione del partenariato pubblico/privato per la gestione dei Musei civici e la nuova organizzazione della mensa nella scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo “Dante Alighieri” (Stefania Monteverde, Macerata bene comune), all’istituto comprensivo “Enrico Mestica” e ai funerali della famiglia Canullo (Narciso Ricotta, Pd). Il Consiglio comunale è chiamato poi a discutere la variazione al bilancio 2021/2023, ad approvare il bilancio consolidato relativo all’esercizio 2020, la nomina collegio dei revisori dei conti per il triennio 2021/2024, la permuta di superfici per la regolarizzazione e la ridefinizione dei confini rispetto al tracciato stradale di contrada Mozzavinci – Consalvi, l’approvazione del “Regolamento di Polizia rurale” e la modifica del regolamento che disciplina le modalità di costituzione e di funzionamento del Consiglio delle donne. L’assise cittadina si occuperà anche degli ordini del giorno relativi alla situazione del cantiere antistante le scuole alle ex-Casermette (Ninfa Contigiani, Pd e altri consiglieri di minoranza), ai tagli del Comune di Macerata alle ore di assistenza all’autonomia scolastica (David Miliozzi di Macerata insieme e altri consiglieri di minoranza), all’installazione della rastrelliere per bici in centro storico e nei punti di ricarica e-bike (Andrea Perticarari, Pd), alla rimodulazione delle linee e delle fermate Trasporto pubblico urbano (Alberto Cicarè, Strada comune- Potere al popolo), all’inizio dell’anno scolastico (Ninfa Contiogiani, Pd e altri consiglieri di minoranza), alla gratuità dei musei per le scuole di Macerata (Stefania Monteverde, Macerata bene comune) e infine all’occupazione dei posti auto riservati ai residenti da parte delle autovetture delle Poste e di altre autovetture senza titolo (Maurizio Del Gobbo e altri consiglieri di minoranza). Infine il Consiglio discuterà le mozioni sui dati giornalieri Covid nel comune di Macerata (David Miliozzi, Macerata insieme e altri consiglieri di minoranza), agli indirizzi all’Apm per tamponi e vaccini Covid nella farmacie comunali (Narciso Ricotta, Pd), alla ricostruzione dell’auditorium san Paolo, Convitto nazionale e santuario della chiesa delle Vergini (Stefania Monteverde, Macerata bene comune e altri consiglieri di minoranza) e alla viabilità nei pressi della scuola elementare del quartiere Pace (Alberto Cicaré di Strada comune – Potere al popolo). Nel caso in cui la seduta del 6 ottobre dovesse andare deserta, la seconda convocazione è fissata per l’8 ottobre alle 16.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X