Bici, aperitivi e shopping:
le più belle vetrine del Bike festival

CIVITANOVA - Primo premio alla Profumeria Vittoria, secondo posto per Didi White e terzo ex aequo Gommalacca e Mary Market. In Comune questa mattina la consegna dei riconoscimenti
- caricamento letture

 

Baiocco-Fumagalli-Vittoria-Sbrascini-Sindaco-Daniela-Frontoni-Borroni-Pennesi

Nella foto da sinistra Ruben Baiocco, Mauro Fumagalli, Vittoria Sbrascini, Daniela Frontoni, Pierpaolo Borroni e Debora Pennesi

 

di Laura Boccanera

Bike festival, assegnati i premi per le vetrine più belle a tema bicicletta e cicloturismo. Questa mattina a Palazzo Sforza gli organizzatori hanno premiato i negozianti che durante la manifestazione di Civitanova dedicata al mondo bike che si è svolta dal 3 al 5 settembre al Lido Cluana hanno addobbato le proprie vetrine a tema. L’iniziativa era legata al concorso “I negozi e gli aperitivi più belli in bicicletta”.

vittoria

La vetrina vincitrice del primo premio della profumeria Vittoria

Il primo premio è stato assegnato alla profumeria Vittoria, il secondo a Didi White Parrucchieri e il terzo premio ex-equo a Gommalacca e Mary Market. Presenti alla cerimonia di consegna anche il consigliere regionale Pierpaolo Borroni, Debora Pennesi presidente associazione Centriamo, Mauro Fumagalli di Marche Bike Life e Ruben Baiocco, urbanista e docente universitario che ha spiegato come la questione del fare la spesa in bicicletta, agevolmente e in sicurezza, sia un tema di grandissima attualità. «Questo è un nuovo festival, arrivato alla sua terza edizione – ha dichiarato il sindaco Ciarapica – e vuole coinvolgere tutta la città e fa piacere ci sia stata una bella risposta tra i commercianti del centro. La tre giorni deve essere anche una occasione per chi viene da fuori, per scoprire Civitanova con le sue bellezze e le sue attrazioni anche del settore commercio. Mi complimento con Mauro Fumagalli e con i suoi collaboratori per aver organizzato una serie di eventi che coinvolgono tutte le fasce di età, attraverso pedalate in bici, incontri, workshop, laboratori e il concorso vetrine più belle. Mi fa particolarmente piacere l’occhio di riguardo rivolto verso i bambini con l’organizzazione di attività ludiche a loro destinate. Il festival è in costante crescita, suscita sempre più interesse presso gli appassionati e non solo delle due ruote, presso le associazioni sportive e turistiche, presso il mondo delle università». Hanno ritirato il premio Vittoria Sbrascini, Daniela Frontoni per Gommalacca e Debora Pennesi per Didi White e Mary market. In palio c’erano un weekend per due persone in una struttura ricettiva bike-friendly per il primo premio, un’escursione in E-bike con guida e pic-nic per due persone per il secondo e un vouchers per noleggio giornaliero di due e-bike per il terzo.

 

gommalacca

La vetrina di Gommalacca

parrucchieria

La vetrina Didi White



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X