Incidente al Motor Days,
stuntman a Torrette

CIVITANOVA - Frantisek Maca, già campione europeo nel freestyle, ha perso il controllo della moto durante un'evoluzione. Attimi di paura con il pubblico che ha assistito in diretta all'incidente, ma il centauro non ha mai perso conoscenza: ha riportato la frattura della spalla e alcune costole rotte
- caricamento letture

 

frantisek-maca-2-325x212

 

di Laura Boccanera

Incidente agli International Motor Days di Civitanova, uno degli stuntman professionisti cade sulla rampa mentre è in evoluzione aerea in volo. Tantissima paura e pubblico paralizzato dopo un incidente avvenuto ieri attorno alle 22,15 durante l’appuntamento di punta serale. Il programma prevedeva lo show con il team di stuntman professionisti capaci di effettuare evoluzioni aeree con salti sulla rampa. Ma all’ennesimo salto qualcosa è andato storto e uno dei motociclisti, mentre era in volo non è riuscito a concludere il giro in aria e ha perso il controllo della moto che è volata via. Il centauro è finito sulla rampa cadendo di testa. Sono stati attimi di terrore con il pubblico attonito che ha assistito in diretta ad un incidente, questa volta non simulato. Sul posto immediatamente è arrivata l’ambulanza della Croce Verde e gli organizzatori hanno cercato di isolare alla vista i soccorsi. Lo stuntmen, il ceco Frantisek Maca, è rimasto sempre cosciente ed è stato condotto in ospedale a Torrette: ha riportato la frattura della spalla in due punti e qualche costola rotta. Danilo Zampaloni, organizzatore dell’evento: «Il motocilista è uno dei migliori nel freestyle, già campione Europeo, e mentre faceva il back streep, uno dei numeri più pericolosi, forse per distrazione o per troppa sicurezza ha iniziato la manovra in ritardo. Così non è riuscito a completare il giro ed è caduto. Fa parte dello show, i ragazzi sanno che quando si mettono il casco rischiano la vita, è uno degli imprevisti del mestiere che può capitare. Il mio grazie va agli operatori della Croce Verde che sono stati super professionali – conclude – . Il motociclista mi ha già mandato un sms, addirittura scusandosi. Siamo sicuri che tornerà ad essere uno dei protagonisti del nostro evento non appena si rimetterà».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X