Desertificazione bancaria nelle Marche
«Colpito soprattutto il cratere
nell’indifferenza generale»

DISAGI – Le segreterie regionali Fabi, First-Cisl, Fisac-Cgil, Uilca e Unisin lanciano l’allarme: «Intesa ha chiuso 40 sportelli in 8 mesi. Intervengano istituzioni e associazioni di categoria». A Valfornace restano bancomat e consulente, l’accusa dell’ex sindaco Luciani: «Il primo cittadino non ha fatto nulla»