Morta di parto a 26 anni,
l’addio ad Alix Rossi

TRAGEDIA - Oggi pomeriggio il rientro del corpo della giovane originaria di Civitanova a Montegranaro, dove sarà allestita la camera ardente. Domani il funerale alle 17 nella chiesa di Santa Maria. Ieri l'autopsia: fatale un arresto cardiaco dovuto a patologie pregresse. La bimba nata con un cesareo sta bene
- caricamento letture
alix-rossi-e1627284665791-325x236

Alix Rossi

 

Muore a 26 anni di parto e salva la figlia, domani l’addio di Alix Rossi. E’ previsto nel primo pomeriggio di oggi il rientro del corpo della giovane originaria di Civitanova a Montegranaro, dove da diversi anni viveva con il compagno Leonardo, insieme al quale stavano crescendo il loro primo figlio, di appena un anno. Nell’obitorio dell’ex ospedale cittadino sarà allestita la camera ardente, in attesa del funerale che sarà celebrato domani, alle 17, nella chiesa di Santa Maria. Ieri l’autopsia all’ospedale regionale di Torrette: da un primo responso è emerso che il decesso sarebbe riconducibile a un arresto cardiaco dovuto a patologie pregresse. La 26enne, madre colombiana e padre ex pescatore civitanovese, era infatti affetta da connettivite, una malattia sistemica autoimmune, e da artrite reumatoide. E a gennaio aveva anche contratto il Covid. Incinta di 29 settimane, le sue condizioni sono peggiorate nello scorso weekend. Dopo un controllo all’ambulatorio della Patologia Ostetrica di Macerata che segue le gravidanze ad altissimo rischio, il ricovero venerdì all’ospedale sempre di Macerata, dove era seguita, poi immediatamente il trasferimento d’urgenza al Salesi e infine il ricovero nella terapia intensiva cardiologica di Torrette. Qui i medici, d’accordo con i familiari, visto che la ragazza presentava dei gravissimi problemi respiratori e cardiaci indotti dalla patologia e che nonostante tutti i tentativi non ha risposto alle terapie come sperato, hanno deciso di farla partorire, così da poter salvare la bimba. La bimba è quindi nata ieri con un parto cesareo e sta bene, anche se è ancora ricoverata nella Terapia intensiva infantile del Salesi.

Muore durante il parto a 26 anni, salvata la bambina



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X