Vacanza choc a Riccione:
42enne picchiato e rapinato

AGGREDITO sulla spiaggia da tre persone, vittima un uomo della provincia che era con un 22enne di Modena. Arrestato un 21enne del Mali
- caricamento letture

 

coronavirus-città-deserta-lungomare-sud-intervento-carabinieri-civitanova-FDM-5-e1624541278245-650x469

 

Vacanza choc a Riccione per un 42enne del Maceratese che ieri pomeriggio è stato picchiato e rapinato di 40 euro. L’uomo si trovava insieme ad un 22enne di Modena, pure lui in vacanza. I due turisti, intorno alle 17 di ieri, sono stati aggrediti sulla spiaggia. I due uomini hanno raccontato ai carabinieri, intervenuti sul posto, che un gruppetto di tre persone, probabilmente tutte di origine africana, li avevano aggrediti e rapinati. Tutto sarebbe nato da degli sguardi insistenti e da qualche parola di troppo. Ne era seguita una lite violenta, a pugni e cinghiate, con il 42enne che è stato pure rapinato di 40 euro da uno degli aggressori, un giovane che i carabinieri hanno trovato poco dopo. Si tratta di un 21enne del Mali. Addosso aveva i 40 euro rapinati al 42enne: è stato arrestato. Ai carabinieri ha dato la sua versione: ha detto di aver reagito a degli insulti. I due turisti sono stati portati in ospedale, il 42enne ha riportato 20 giorni di prognosi, il 22enne 5 giorni. Entrambi sono poi stati dimessi. I carabinieri stanno cercando gli altri due uomini coinvolti nell’aggressione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X