Ha un infarto in spiaggia,
soccorsa dal medico in ferie

NUMANA - La donna aveva perso i sensi mentre si trovava a San Michele. Soccorsa dal 118 insieme al gommone della Società di Salvamento Portonovo, è stata trasportata d'urgenza a Torrette in mabulanza
- caricamento letture

567cfb89-3cba-4df8-9387-4f8d7f19443e-300x400

Il gommone della Società di Salvamento Portonovo in servizio

 

 

Ha avuto un arresto cardiaco mentre si trovava in spiaggia. E’ successo nella tarda mattinata di oggi a San Michele di Numana.
La donna, una 50enne, accusato il malore è stata immediatamente soccorsa da un medico che si trovava in spiaggia come bagnante.
Subito è stato attivato il 118. Mentre giungeva il gommone della Società di Salvamento Portonovo, la donna ha iniziato a riprendere pian piano i sensi.
Il personale sanitario, una volta sul posto, ha quindi stabilizzato la donna caricandola sul gommone che ha raggiunto il porto di numana dove ad attenderla vi erano l’ambulanza di Numana e l’automedica di Ancona Soccorso. Qui, è stata ulteriormente sottoposta alle cure del caso e trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X