«Oltre 5 milioni di opere nel 2021
e 170mila euro per l’emergenza Covid»

SARNANO - Il Consiglio comunale, con i voti della maggioranza, ha approvato il piano triennale delle opere pubbliche e il bilancio di previsione
- caricamento letture
Luca-Piergentili-e1614331287871-325x220

Il sindaco Luca Piergentili

 

Oltre 5 milioni in di opere pubbliche, 150mila euro per il sociale, altrettanti per il turismo e 170mila per l’emergenza Covid. Il Consiglio comunale di Sarnano, nell’ultima seduta del 13 maggio scorso ha approvato – con il voto favorevole del solo gruppo consiliare di maggioranza “La Buona Amministrazione” – il programma triennale 2021-2022-2023 delle opere pubbliche, il documento unico di programmazione 2021/2023 ed il bilancio di previsione armonizzato 2021/2023. «Per quanto riguarda il programma delle opere pubbliche, per l’annualità 2021 sono previsti investimenti ammontanti ad  5.865.222,63 euro – spiega la maggioranza – tra i più significativi dei quali si segnalano:  la costruzione di nuovi loculi cimiteriali per 146.222,63 euro (oltre ad  98.777,37 euro nell’annualità 2022 per un totale dell’opera di  245mila euro); la riparazione dei danni ed il restauro del cimitero del capoluogo per 310mila euro (oltre ad euro 1 milione nell’annualità 2022 per un totale dell’opera di 1,3 milioni); la riparazione dei danni ed il restauro della sede museale comunale e del museo d’arte sacra per  500mila euro; la riparazione dei danni ed il restauro del palazzo municipale e biblioteca per  500mila (oltre ad 2.543.997,60 euro nell’annualità 2022 per un totale complessivo dell’opera di  3.043.997,60 euro); la riqualificazione previa riparazione dei danni e miglioramento sismico dell’edificio ex scuola elementare in largo Ricciardi per 200mila euro (oltre 1,4 milioni nell’annualità 2022 e altrettanti nell’annualità 2023 per un totale complessivo dell’opera di 3 milioni); la realizzazione di nuovi spogliatoi a servizio del complesso sportivo di via Corridoni – largo Crivelli – via B. Costa per 260mila euro; la realizzazione del parcheggio ed altre opere di urbanizzazione a servizio delle nuove scuole in largo Crivelli per 200mila euro; la realizzazione di una nuova area camper nel parcheggio Bozzoni per euro 200mila euro;  il recupero dell’edificio ex Cinema Italia con trasformazione in Cineteatro per 280mila euro; gli interventi per la revisione generale delle sciovie Sassotetto 1 e Sassotetto 2 ai fini del proseguimento dell’esercizio dopo la scadenza della loro vita tecnica per 300mila euro (150mila per ciascuna sciovia); la riparazione danni ed il risanamento conservativo del muro di contenimento in via San Filippo – Via degli orti per euro 380mila euro».

Per quanto riguarda il Dups ed il bilancio di previsione, «per l’annualità 2021 – continua la maggioranza – si è evidenziato un fondo di cassa all’inizio dell’esercizio di  4.037.293,41 euro ed un fondo di cassa finale presunto di  3.255.945,64 euro, con un totale di entrate e corrispondenti uscite di competenza nell’esercizio 2021 pari ad 39.820.000 euro. Tra gli elementi più significativi del bilancio di previsione per l’esercizio 2021 si evidenzia come non sia previsto il ricorso ad alcun nuovo indebitamento, né ad anticipazioni di cassa da parte del tesoriere, né ad aumenti della pressione fiscale per tasse e tributi locali, con la previsione di consistenti risorse per settori strategici e di forte impatto sociale, tra cui  150mila euro per il sociale,  170mila euro per il sostegno a famiglie ed imprese per l’emergenza Covid-19, 150mila euro per il turismo ed 120mila euro per la gestione degli impianti sportivi, oltre ovviamente ai corposi interventi, sopra descritti, contenuti nel piano delle opere pubbliche. Il bilancio approvato attesta come l’Ente si trovi in una ottima situazione economico-finanziaria che consente il perseguimento degli importanti obbiettivi di crescita che l’Amministrazione Comune si è posta nel proprio programma elettorale, mantenendo altissimi livelli di servizio in favore della propria cittadinanza».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X