Il Montefano frena l’Anconitana

ECCELLENZA - Termina 0-0 il match giocato al Comunale dell'Immacolata, i dorici sono ora secondi a due punti dalla Forsempronese capolista, i viola raccolgono il loro terzo pareggio stagionale
- caricamento letture

 

Marco-ROcchi

Il portiere del Montefano, Marco Rocchi

 

di Lorenzo Agostinelli

Pareggio a reti inviolate tra Montefano ed Anconitana. Nel primo tempo entrambe le squadre provano a rendersi pericolose e sono gli estremi difensori a tenere il punteggio in parità. Nella ripresa arriva la rete di Marabese, ma viene annullata per fuorigioco. Intervento decisivo, in pieno recupero, di Rocchi che inchioda il risultato finale sullo 0 a 0. Con la vittoria per 2 a 1 del Fossombrone sulla Vigor Senigallia i ragazzi di Lelli sono ora secondo posto della classifica del girone A, i padroni di casa raccolgono il loro terzo pareggio in campionato.

WhatsApp-Image-2021-05-09-at-18.59.51-2-325x217

Foto di Pier Marino Simonetti

Le squadre scendono in campo in maniera speculare, con tre attaccanti: spicca il grande ex del match Salvatore Mastronunzio. Prima conclusione, al terzo minuto, di Sopranzetti da fuori senza però trovare la via del gol. Ancora i padroni di casa con un altro ex della gara, Jachetta, ad andare vicino al gol. Il numero sette di presenta tutto solo davanti Marcantognini ma è strepitoso quest’ultimo a salvare il punteggio. Primo squillo degli ospiti dopo ventiquattro minuti con Montagnoli che calcia dal limite senza superare Rocchi. Poco dopo Kerjota si lancia in slalom al limite dell’area ed impegna seriamente Rocchi in tuffo, per un attimo non arriva Marabese sul tap-in, ma fa buona guardia la difesa del Montefano. Vicini al gol gli ospiti, che crescono col passare del tempo, con Marabese che stampa il tiro sulla traversa, con Rocchi quasi immobile, dopo aver scambiato con Kerjota. Il primo tempo termina 0 a 0 senza altre occasioni pericolose.

WhatsApp-Image-2021-05-09-at-18.59.51-325x179

Foto di Pier Marino Simonetti

Appena inizia il secondo tempo l’Anconitana sfiora il gol con Kerjota e Montagnoli che non riescono a sfruttare sponda di testa di Marabese. Risposta immediata del Montefano con Mastronunzio che, anche lui, non riesce a sfruttare il corner calciato in area dal compagno. Al quarto d’ora Marabese impegna Rocchi tirando a giro da dentro l’area, ma il portiere di casa respinge bene in tuffo. Alla mezz’ora Zenga, appena entrato al posto di Montagnoli, scambia con Marabese che spara il pallone di potenza alle spalle di Rocchi, ma il guardalinee ravvisa una posizione irregolare dell’attaccante dorico e l’arbitro annulla la rete. Resiste lo 0 a 0.

WhatsApp-Image-2021-05-09-at-18.59.51-3-325x217

Foto di Pier Marino Simonetti

Dopo lo spavento si alza la pressione dei padroni di casa, che prendono coraggio e ricominciano a farsi vedere dalle parti di Marcantognini. L’Anconitana negli ultimi minuti si riversa in avanti, alla ricerca del gol della vittoria, costringendo i padroni di casa a difendersi. Magnanelli e Marengo, in due occasioni, riescono a liberare il tiro, ma non centrano lo specchio della porta. Nell’ultimo minuto di recupero, Trofo arriva a risolvere una mischia in area di rigore calciando a botta sicura verso la porta di Rocchi: super intervento del numero uno del Montefano che riesce a deviare la sfera in corner. Regge la linea difensiva dei padroni di casa regge fino alla fine, nonostante lo sforzo finale dei ragazzi di mister Lelli.

Il tabellino:

MONTEFANO (4-3-3): Rocchi 6.5; Cionchetti 6 (45’ s.t. Fratini), Marconi 6, Lapi 6, Galassi 6; Carotti 6, Perfetti 6 (37’ s.t. Gigli 6) , Sopranzetti 5.5 (31’ Pucci 6); Jachetta 6 (18’ s.t. Latini 5.5), Mastronunzio 5.5, Bonacci 5.5. A disp.: Palmieri, Camilloni, Coltroni, Marcantoni, Polidori. All.: R. Lattanzi.

ANCONITANA (4-3-3): Marcantognini 6.5; Frinconi 6, Colonna 6, Patrizi 6, Boninsegni 6; Marengo 6, Alla 6 (19’ s.t. Terranova 6), Magnanelli 6.5 (45’ s.t. Trofo s.v.); Montagnoli 5.5 (27’ s.t. Zenga 6) , Kerjota 6.5 (45’ s.t. Loberti s.v.), Marabese 6.5. A disp.: Ruggiero, Ghanam, Marzioni, Bartoli, Baciu. All.: M. Lelli.

TERNA ARBITRALE: Daniele Cravotta di Città di Castello (Amorello e Bianchi di Pesaro).

NOTE: Ammoniti: Lapi, Sopranzetti, Marengo, Latini. Corner: 5 – 4. Recupero: 5’ ( 0’ + 5’ ).

WhatsApp-Image-2021-05-09-at-18.59.51-1-650x615

Foto di Pier Marino Simonetti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X