Protocollo contro le mafie nelle Marche,
De Raho: «Così ne blocchiamo l’ingresso»
Ultimo atto del procuratore Sottani

GIUSTIZIA – I vertici della magistratura nazionale e regionale riuniti ad Ancona per la sottoscrizione di un accordo che consentirà un collegamento più efficace e veloce tra procure ordinarie e distrettuali. Presente il procuratore nazionale antimafia. Il Pg dalla prossima settimana lavorerà a Perugia: «Contento perché vado nella mia città, ma mi dispiace lasciare questa regione»