Valdichienti a punteggio pieno,
Sangiustese in scia
Primo punto per il Montefano

ECCELLENZA - Un rigore di Palmieri stende l'Atletico Azzurra Colli e lancia gli uomini di Giandomenico a quota 6 punti nel girone B. I rossoblu pareggiano 1 a 1 contro il Porto d'Ascoli e salgono a 4. Nel gruppo A i viola di Lattanzi dividono la posta in palio con la Jesina e muovono la classifica
- caricamento letture

 

Valdichienti-Ponte

I titolari del Valdichienti Ponte che hanno battuto l’Atletico Azzurra Colli (foto Fabrizio Ottavi)

 

Il girone B del campionato d’Eccellenza parla maceratese: Valdichienti Ponte (6 lunghezze, punteggio pieno grazie al successo di misura sull’Azzurra Colli) e Sangiustese (4, oggi 1-1 con il Porto d’Ascoli) guidano la classifica, seguono le altre compagini ascolane. Nel raggruppamento A il Montefano muove la graduatoria e conquista il primo punto del proprio torneo nel confronto con la Jesina.

Palmieri

Il rigore di Palmieri (foto di Fabrizio Ottavi)

Al Comunale di Villa San Filippo i ragazzi di Giandomenico si affidano nuovamente a Federico Palmieri, che dopo il Porto d’Ascoli stende l’Atletico Azzurra Colli grazie ad un altro rigore (da lui guadagnato), realizzato in avvio di gara (13′). Dieci minuti più tardi Zaldua colpisce una traversa, mentre nel finale gli ospiti chiudono in nove per via delle espulsioni rimediate dall’ex Civitanovese Vechiarello (doppio giallo) e Stangoni (rosso diretto). A Montegranaro, invece, la Sangiustese divide la posta in palio contro il Porto d’Ascoli: Ercoli, subentrato ad Olivieri al 10′, poco dopo l’ingresso in campo sblocca le ostilità con un tap in che corona una bella combinazione rossoblu. Napolano è stregato dai portieri maceratesi: domenica scorsa Tavoni lo ipnotizzò dagli undici metri, stavolta è Raccio ad intuire e neutralizzare il suo penalty. Il capitano ospite, però, si rifà su punizione a dieci minuti dal termine. Al Comunale dell’Immacolata Montefano e Jesina non si fanno male e il match finisce a reti bianche. La punizione di Mastronunzio trova una deviazione in angolo. Termina out ancheil mancino di Moretti. I viola di Lattanzi sbagliano una respinta difensiva e innescano l’ex Maceratese Campana, il cui esterno si stampa sul palo. L’avvio di ripresa è favorevole alla Jesina: Giovannini calcia fuori e Alessandroni viene chiuso da Rocchi. I biancorossi ospiti rischiano grosso nel finale quando chiudono addirittura in nove: Mistura trattiene Bonacci e rimedia il secondo giallo, mentre Calcina dice qualcosa di troppo all’arbitro, che gli estrae il cartellino rosso.

VALDICHIENTI PONTE – ATLETICO AZZURRA COLLI 1-0

Il tabellino:

VALDICHIENTI PONTE: Tavoni, Tartabini, Stortini, Muzi (83′ Marcelli), Borgese, Monserrat, Emiliozzi, Lattanzi (83′ Ciucci), Zaldua (52′ Chornopyshchuk), Palmieri (65′ Ribichini), Bracalente (65′ Nasic). A disp.: Mallozzi, Tassetti, Ciccarelli, Boutlata. All.: Giandomenico.

ATLETICO AZZURRA COLLI: Camaioni, Ferrari (84′ Conte), Vallorani, Stangoni, Sosi, Rango (70′ Gagliardi), Fiscaletti (76′ Fazini), Vechiarello, Valentini, Giorgio (88′ Albanesi), Traini (76′ Alfonsi). A disp.: Levko, Croce, Cancrini, Carfagna. All.: Amadio.

TERNA ARBITRALE: Coppola di Castellammare di Stabia (Marchei di Ascoli – Eleuteri di Fermo)

RETE: 13′ Palmieri (rig.)

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Borgese, Emiliozzi, Palmieri, Bracalente, Nasic, Ribichini, Vechiarello, Traini. Espulsi: Vechiarello (doppio giallo) e Stangoni (rosso diretto).

SANGIUSTESE-PORTO D’ASCOLI 1-1

Il tabellino:

SANGIUSTESE: Raccio, Tomassetti, Calamita, Carrieri, Iuvalè, Basconi, Badiali, Forò, Testa (29′ s.t. Ganci), Olivieri (10′ p.t. Ercoli (45′ p.t. Tittarelli)), Ruzzier (16′ s.t. Ferri). A disp.: Giachetta, Ciurlanti, Camerlengo, Iacoponi, Doci. All.: Vagnoni.

PORTO D’ASCOLI: Testa, Petrini, Fabrizi (16′ s.t. De Cesare), D’Alessandro, Passalacqua (7′ s.t. Puglia), Sensi, Evangelisti (38′ s.t. Centi), Rossi (49′ s.t. Traini), Shiba (7′ s.t. Battista), Napolano, Pasqualini. A disp.: Cannella, Orsini, Cinaglia, Massi. All.: Ciampelli.

TERNA ARBITRALE: Frizza di Perugia (Amorello di Pesaro – Giacomucci di Pesaro)

RETI: 16′ p.t. Ercoli, 35′ s.t. Napolano

NOTE: Partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Calamita, Raccio, Braconi, Sensi, Shiba, Fabrizi.

MONTEFANO – JESINA 0-0

Il tabellino:

MONTEFANO: Rocchi, Cionchetti, Galassi (40′ s.t. Polidori), Carotti, Lapi, Pigini, Marcantoni (16′ s.t. Jachetta), Perfetti (35′ s.t. Pucci), Mastronunzio, Sopranzetti (43′ s.t. Cingolani), Bonacci. A disp.: Palmieri, Fratini, Marconi, Bianchi, Camilloni. All.: Lattanzi.

JESINA: G. Anconetani, Sampaolesi, Calcina, Campana, Lucarini, Mistura, Giovannini (43′ s.t. Garofoli), Moretti, Papa (23′ s.t. Branchiesi), Alessandroni, Domenichetti. A disp.: Francoletti, Brocani, N. Anconetani, Zagaglia, Longhi, Nazzarelli, Gabrielloni. All.: Strappini.

TERNA ARBITRALE: Rogani di Macerata (Sannucci di Macerata – Bara di Macerata)

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Pigini, Bonacci, Carotti, Rocchi, Mistura, Calcina e Branchiesi. Espulsi: al 37′ s.t. Mistura (doppio giallo) e al 42′ s.t. Calcina (rosso diretto). Recupero: 6′ (1’+5′)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X