«Contributi alle società sportive
ripristinati prima del previsto»

MACERATA - L'assessore Riccardo Sacchi: «Sono soddisfatto, mi ero impegnato a reintegrarli appena possibile». Approvate anche due determine per l’impianto natatorio nell’area ex Saram e la sistemazione dello stadio della Vittoria
- caricamento letture

 

GiuntaParcaroli_Sacchi_FF-10-650x434

Riccardo Sacchi

 

«Ogni promessa è debito, un debito di fiducia. Quella stessa fiducia che le associazioni sportive avevano riposto in me e nell’amministrazione lo scorso gennaio quando, a fronte della necessaria e dolorosa riparametrazione del contributo comunale, mi ero personalmente impegnato con ciascuna di esse a reintegrare le minori risorse non appena possibile. Così è stato. E prima del previsto. Sono estremamente soddisfatto e con grande entusiasmo ho comunicato alle associazioni sportive la bellissima notizia». A dirlo è l’assessore allo Sport Riccardo Sacchi dopo che, lo scorso 12 aprile, il Consiglio comunale ha approvato la delibera, la numero 40, di variazione al bilancio. Sacchi attacca anche l’ex candidato sindaco Narciso Ricotta che ha presentato una mozione sulla questione dei contributi alle società sportive: «Evidentemente l’importanza della delibera di variazione al bilancio è sfuggita a politici di lungo corso come il consigliere Ricotta che ha persino presentato una mozione per la revoca della delibera di Giunta di riduzione delle risorse di gennaio; ovverosia per ottenere lo stesso risultato già raggiunto dalla delibera di Consiglio da lui contrastata il 12 aprile. Sono quindi certo che questa notizia renderà particolarmente lieto anche lui». Dunque ripristinati i consueti contributi alle associazioni sportive mentre all’albo pretorio sono appena state pubblicate determine per l’impianto natatorio nell’area ex Saram e per la sistemazione dello stadio della Vittoria. Buone notizie sul fronte dell’impiantistica sportiva, nella speranza che alle strutture si possano abbinare anche i contenuti sportivi firmati dalle società e – si spera- sostenuti dal Comune.

(L. Pat.)

«Taglio del 30% dei contributi, le società sportive hanno compreso le difficoltà del momento»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X