Truffa e riciclaggio, ricercato in Europa
La polizia lo arresta a Macerata

OPERAZIONE nell'ambito dei controlli che da ieri interessano anche la fascia costiera. L'uomo, nigeriano, è stato portato nel carcere di Montacuto. In tutto identificate 128 persone e sottoposti a controllo 95 veicoli
- caricamento letture

polizia-archivio

 

Su di lui pesava un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità austriache per truffa e riciclaggio. Alla fine la corsa dell’uomo, cittadino nigeriano, si è fermata a Macerata, dove oggi è stato rintracciato e arrestato dalla polizia e portato nel carcere di Montacuto. Questo uno dei risultati dei controlli di questi giorni sia a Macerata che nella fascia costiera della provincia, che hanno l’obiettivo di contrastare i reati di spaccio e verificare il rispetto della normativa anti Covid. Ieri ci sono stati controlli anche all’Hotel House di Porto Recanati, a Porto Potenza Picena. Impegnati nei servizi agenti della Questura di Macerata (Digos e Squadra mobile), del commissariato di Civitanova, del Reparto prevenzione crimine, della Polizia stradale di Macerata e Reparto cinofili. Oggi invece i controlli si sono concentrati a Civitanova, nelle zone più sensibili della città e anche a Macerata. Tra ieri e oggi sono state identificate 128 persone e sottoposti a controllo 95 veicoli. I servizi di prevenzione e controllo del territorio continueranno anche nei prossimi giorni e nei fine settimana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X