Mancini testimonial, firmato l’accordo
«Porterà le Marche nel mondo»

IL MISTER oggi a palazzo Raffaello ricevuto dal governatore Acquaroli: «Viviamo una carenza infrastrutturale che ci allontana da tutti, il rischio è di non essere riconosciuti negli scenari internazionali, come invece meritiamo». Il ct: «Speriamo porti fortuna anche alla Nazionale. La nostra è una delle regioni più belle d’Italia. Non è semplice arrivarci, ma tanti miei amici sono rimasti scioccati dalla bellezza e dall’accoglienza ricevuta»