Lite fra coinquiline degenera,
una donna al pronto soccorso

CIVITANOVA - E' successo in via Mameli, sono intervenuti i carabinieri. Erano in tre, due sono state portate in caserma
- caricamento letture

carabinieri-pronto-soccorso-ospedale-civitanova-FDM

 

Lite violenta in casa, botte fra donne in un appartamento di via Mameli, intervengono 118 e carabinieri. E’ successo attorno alle 15 in pieno centro a Civitanova, in un appartamento abitato da tre donne di origine straniera. Non si conoscono i motivi della lite che è sfociata in un’aggressione di due delle coinquiline nei confronti della terza. Sul posto i carabinieri quando sono arrivati hanno fatto irruzione nell’appartamento. Due di loro sono state condotte in caserma per essere ascoltate, mentre la terza, rimasta ferita, è stata consegnata alle cure del personale sanitario arrivato sul posto. La donna era insanguinata e aveva il volto coperto di sangue provocato pare da una ferita alla testa piuttosto importante. Al momento non si conoscono ancora le motivazioni della lite violenta. La donna è stata condotta all’ospedale di Civitanova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X