La Lega chiede al sindaco
i bagni autopulenti

CIVITANOVA - Giorgio Pollastrelli sollecita il sindaco ad installarne quattro nelle zone strategiche della città: «I cittadini ne lamentano l'assenza»
- caricamento letture
pollastrelli

Giorgio Pollastrelli

 

Lettera al sindaco, la Lega chiede i wc pubblici autopulenti. Il coordinamento comunale della Lega di Civitanova ha depositato una richiesta al sindaco ed agli assessori competenti per individuare nel bilancio 2021 le risorse per dotare la città di 4 bagni autopulenti. «Molti cittadini lamentano l’assenza o l’impossibilità di utilizzo dei bagni pubblici – scrive Giorgio Pollastrelli coordinatore cittadino – riteniamo importante per il rispetto che si deve alla città di fare in modo che chi ci visita possa utilizzare dei servizi primari. Importante che i wc autopulenti ed auto igienizzanti siano predisposti per portatori di handicap che spesso hanno problemi ad accedere ai servizi pubblici dei locali. Chiediamo comunque che siano 4 installazioni rispettose dell’eleganza della città cosi come si vede spesso nelle capitali del nord Europa dove il wc oltre essere un servizio cittadini è spesso anche un’ istallazione architettonica elegante, pulita e di gusto». Tra i punti individuati dalla Lega per l’installazione dei bagni pubblici ci sono il centro storico di Civitanova Alta, il lungomare sud, la zona del centro vicino a Cristo Re e il lungomare nord.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =