Cedimenti e rischio crolli a Fontescodella
«Urge ricostruzione delle fogne»

MACERATA - Ordinanza del sindaco Sandro Parcaroli per porre rimedio all'annoso problema. Duecentomila euro la previsione di spesa. L'assessore Marchiori: «Per alcuni giorni anche la strada sarà chiusa quando l’avanzare del cantiere lo renderà necessario». Modifiche alla viabilità
- caricamento letture
GiuntaParcaroli_Marchiori_FF-8-325x217

L’assessore Andrea Marchiori

di Luca Patrassi

Cedimenti evidenti e rischio di crolli. Un sopralluogo dei tecnici dell’Apm ha indotto il sindaco di Macerata Sandro Parcaroli a firmare un’ordinanza per l’esecuzione con la procedura della somma urgenza dei lavori di rifacimento e di adeguamento della rete fognaria principale della città in località Fontescodella. Rileva l’assessore comunale ai lavori pubblici Andrea Marchiori: «Lavori importanti che si sono rivelati assolutamente necessari. Il cantiere impegnerà anche la strada che sarà chiusa per alcuni giorni quando l’avanzare del cantiere lo renderà necessario. Per gran parte del tempo però i lavori di ricostruzione del tracciato della rete fognaria si concentreranno altrove senza creare disagi al traffico». Duecentomila euro la previsione di spesa. Secondo il verbale dell’Apm trasmesso al sindaco  «è stato accertato che gli importanti avvallamenti creatisi al di sopra della fognatura su via Tucci sono dovuti a una imprevedibile accelerazione del degrado del manufatto rispetto all’ultimo intervento dell’agosto 2017 con rischio di crollo, stante la corrosione generalizzata della lamiera ondulata costituente la fognatura e la presenza di lesioni passanti, schiacciamenti e spanciamenti nei tratti più sollecitati, nonché la mancanza di ampie porzioni del fondo con evidente dispersione dei reflui nel terreno». Insomma si evidenziano criticità igienico-sanitarie oltre alla necessità di garantire la sicurezza degli utenti delle aree interessate (via Tucci, strada Torregiana, piazzale del palazzetto dello sport). Vista la situazione di rischio il sindaco ha autorizzato i lavori proposti che sono: rifacimento su altro tracciato dei due collettori fognari provenienti dal campo da baseball (tristemente famoso dal punto di vista dei cedimenti), e dal parco di Fontescodella, costruzione di canali di scolo provvisori per la acque di scolmo nel tratto boscoso parallelo a via Tucci, chiusura parziale di alcuni tratti dei collettori dismessi, realizzazione di opere viarie di raccordo e di completamento ed infine il ripristino dei luoghi. Peraltro è previsto l’abbattimento forzato, non essendo ritenute possibili altre forme di intervento, di arbusti ed essenze non protette cresciuti in prossimità e al di sopra dei fossi e degli impianti fognari. L’Apm, come si legge dall’ordinanza del sindaco Parcaroli, aveva un progetto preliminare datato 2017. Sono passati quattro anni e il sindaco è costretto a firmare ordinanze di somma urgenza.

LE MODIFICHE ALLA VIABILITA’ – Per consentire i lavori il Comando della Polizia locale ha emesso un’ordinanza che modificherà temporaneamente la circolazione stradale in via Tucci, piazzale Maurizio Serra e strada comunale Torregiana.
Il provvedimento prevede, da mercoledì 17 febbraio fino al 27 febbraio, e comunque fino al termine dei lavori in:
– via Giuseppe Tucci
• restringimento della carreggiata nel tratto di strada prima della rotatoria;
• passaggio obbligatorio, in base all’avanzamento del cantiere, per mantenere due corsie di marcia delle dimensioni di 3 metri;
• limite massimo di velocità di 30 Km/h, nel tratto interessato dai lavori;
• divieto di sorpasso, nel tratto interessato dai lavori;

– Piazzale Francesco Serra
• senso unico alternato “ a vista”, nel tratto interessato dai lavori, con precedenza ai veicoli in uscita;
• divieto di sosta con rimozione coatta, nel piazzale ove necessario per lo svolgimento dei lavori e garantire la fluidità della circolazione;

– Strada comunale “Torregiana”
• divieto di transito nel tratto interessato dai lavori, per i veicoli provenienti dalla rotatoria di via Tucci.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X