M5s al bivio, Coltorti apre a Draghi
«ma non tocchi il reddito di cittadinanza»
Emiliozzi: «Decideremo sul programma»

NUOVO GOVERNO – Lo scenario evolve ulteriormente dopo il discorso del premier uscente Giuseppe Conte. Il senatore jesino nutre ancora dubbi: «Non credo nei governi tecnici ma andare al voto sarebbe da incoscienti. Se tiene conto delle nostre esigenze sarebbe difficile dire di no. Però a quel punto deve scegliere da che parte stare». La deputata di Civitanova: «Aspettiamo quanto dirà, decideremo nell’interesse dei cittadini»