Frappe a casa dei soci,
l’idea del Circolo dell’amicizia

MONTE SAN GIUSTO - L'iniziativa per far sentire gli anziani meno soli
- caricamento letture
circolo_amicizia_monte_san-giusto-5-650x488

La consegna ad uno dei soci

Dolcetti di carnevale a domicilio per i soci del Circolo dell’amicizia di Monte San Giusto: «Così i soci sanno di non essere soli». Dalla chiusura dell’8 marzo 2020, gli anziani del Circolo sono rimasti soli in casa, senza poter usufruire dell’unica occasione di socializzazione e compagnia che erano soliti concedersi nei fine settimana. circolo_amicizia_monte_san-giusto-6-300x400Gli anziani, infatti, non hanno la possibilità come i giovani di comunicare tra loro via internet; così la presidente Silvana Borroni, insieme alle due socie Giuseppina Torresi e Maria Pieragostini, hanno pensato che sia ora di intervenire in loro soccorso, sempre nel rispetto di tutte le regole imposte dall’emergenza coronavirus, decidendo di andare a trovare a domicilio tutti gli iscritti. «Siamo nel periodo di Carnevale – dice la presidente Silvana Borroni – e in condizioni normali avremmo organizzato nella nostra sede una festa con consumazione di dolci tipici. Adesso, non potendolo più fare nel modo conviviale che ci era consueto, consegneremo le frappe direttamente a casa dei soci del Circolo, intrattenendo magari con loro pochi minuti di conversazione. Questo per cercare di attenuare la tristezza causata dall’attuale, pesantissimo, confinamento obbligatorio. Con questa uscita ci riproponiamo di dare inizio a un programma di ulteriori iniziative di sostegno dei soci, con l’obiettivo di aiutarli ad affrontare con maggiore serenità un periodo la cui fine sembra purtroppo ancora lontana».

circolo_amicizia_monte_san-giusto-4-650x488

circolo_amicizia_monte_san-giusto-3-488x650 circolo_amicizia_monte_san-giusto-2-488x650 circolo_amicizia_monte_san-giusto-1-488x650

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X