Pusher di cocaina a 17 anni,
vendeva ai giovanissimi: denunciato

CIVITANOVA - Il ragazzino è stato fermato nella zona della stazione dalla polizia. Aveva 20 dosi di droga e un coltello a serramanico. Fascicolo al Tribunale per i minorenni
- caricamento letture

polizia-poliziotti-stazione-di-civitanova-archivio-arkiv-FDM

 

Spacciatore di cocaina a 17 anni, scoperto e denunciato: è stato trovato con 20 dosi di droga pronte per essere vendute e un coltello a serramanico. Il giovanissimo, già noto per episodi di spaccio, italiano, residente non a Civitanova, dove è stato fermato, ma in un comune del Maceratese, è finito ieri pomeriggio nella rete dei controlli della polizia che erano dedicati proprio al contrasto di reati come lo spaccio di droga. Gli agenti del commissariato, diretti dal commissario capo Fabio Mazza, hanno fermato il giovane nella zona della stazione di Civitanova. I poliziotti lo hanno notato mentre si muoveva con un modo di fare che li ha insospettiti e così hanno deciso di controllarlo. Il 17enne quando è stato fermato era nervoso, è subito apparso insofferente e la cosa ha insospettito ancora di più i poliziotti.

fabio-mazza-1-650x470

Il commissario capo Fabio Mazza

Lo hanno perquisito e nel giubbotto aveva un coltello a serramanico e 20 dosi di cocaina pronte ad essere spacciate. A chi? Secondo la polizia è verosimile che la droga fosse destinata a giovani e giovanissimi della zona di Civitanova, e anche a coetanei del giovanissimo pusher. Il 17enne inoltre è stato trovato con circa 200 euro, ritenuti frutto dell’attività di spaccio. Gli agenti hanno poi perquisito la casa del minorenne e lì hanno trovato un bilancino di precisione e ritagli in cellophane utilizzati per il confezionamento delle dosi. Per il giovane è scattata la denuncia per spaccio alla procura del Tribunale per i minorenni di Ancona. Sono in corso ulteriori indagini per comprendere da chi il giovane si rifornisse di cocaina e a chi la vendesse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X