“Il luogo, lo spazio”
In mostra le opere
degli alunni del Cantalamessa

MACERATA - La presentazione in diretta questo pomeriggio alle 18 sui canali social dell'istituto
- caricamento letture

mostra_liceo_artistico

Sarà presentata virtualmente questo pomeriggio (sabato 23 gennaio) alle 18  “Il luogo, lo spazio” la mostra dei disegni realizzati dagli alunni e dalle alunne del Liceo Artistico Cantalamessa di Macerata, già disponibile nel sito della scuola: i ragazzi e le ragazze, fra i vari settori e il biennio, hanno scelto una tematica alla quale ispirare le proprio opere con tanta creatività ed impegno, ponendo come basi da cui partire il tempo, il luogo e lo spazio. In particolare, uno dei tanti temi è quello del paradosso spaziale, la vitalità ma anche la schiavitù a cui ci sottopone lo scandire del tempo, portato in vita dagli studenti del biennio attraverso attenti elaborati grafici e scultorei. Ancora, per gli studenti del settore d’architettura, il tema della geometria, pensata giocando con la forma e con la spazialità, che ha ispirato ellissi, figure geometriche e bivi cromatici. Per la sezione di arti figurative invece, il tema della spazialità si riscontra come rapporto tra lo spazio esteriore, fisico, e lo spazio interiore, delle idee, realizzato attraverso ritratti e luoghi fantasiosi. Ad ispirare i ragazzi di design e moda è stato invece ciò che ci circonda al di fuori delle nostre mura, la natura, partendo dai piccoli particolari e realizzando delle vere e proprie fantasmagorie di tessuti e colori. In ultimo, le classi di multimediale hanno esplorato il tema dello spazio e il tempo sotto varie prospettive: interpretato come un rifugio di passioni e debolezze o come ambiente anonimato dal silenzio mostrato dalle foto, diversamente ancora riflettendovi attraverso delle interviste i temi della filosofia, la pittura, la fisica, la musica e la poesia. Con le loro opere, realizzate attraverso la Didattica a distanza, i ragazzi e le ragazze hanno totalmente sviscerato il grande tema della spazialità e la temporalità, dando quel tocco d’originalità alla mostra che renderà imperdibile la presentazione.

Il luogo, Lo spazio

(Articolo scritto da Irene Ilari e Faryal Zulfigar nell’ambito del progetto di “Alternanza scuola lavoro”)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X