Confronto con l’Iss, Acquaroli duro:
«Più semplice dire subito “chiudiamo”»
La Regione: «Il sistema sanitario regge»

DA GIALLO AD ARANCIONE – Il governatore: «Provvedimento imposto, è umiliante». Il punto di Palazzo Raffaello: «Le strutture sanitarie regionali hanno capacità e spazio importante a disposizione per accogliere sia i pazienti Covid che chi ha altre patologie. Stazionaria la richiesta di ricoveri in terapia intensiva»