«Marchiori coordinatore della Lega
per la campagna elettorale
Autenticate firme a una lista avversaria»

MACERATA 2020 - La nomina fatta dal commissario regionale Riccardo Marchetti. Primo intervento pubblico di Sandra Vecchioni, coordinatrice cittadina da oltre un anno. Complimenti al consigliere comunale «per lo stesso gesto che a Pesaro ha sollevato un polverone»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

MARCHIORI-SALVINI-MARCHETTI-06082020-1-325x284

Andrea Marchiori con Matteo Salvini e Riccardo Augusto Marchetti

 

«Andrea Marchiori sarà voce e punto di riferimento della Lega a Macerata. Lo hanno nominato il commissario Marche Riccardo Augusto Marchetti e quello provinciale Simone Merlini di concerto con la coordinatrice cittadina Sandra Vecchioni. L’avvocato maceratese, capogruppo del partito nell’amministrazione comunale uscente, coordinerà anche la campagna delle comunali». E’ quanto si legge nella nota inviata oggi dalla Lega. Marchiori era stato candidato sindaco lo scorso febbraio dall’ex commissario regionale Paolo Arrigoni e dal deputato treiese Tullio Patassini. Ma la sua candidatura non ha mai messo d’accordo le altre forze politiche di centrodestra. A giugno si è poi trovata l’unità sul nome di Sandro Parcaroli. Già a inizio luglio il commissario Marchetti dichiarò in un’intervista a Cm che a Marchiori sarebbe stato affidato un ruolo di affiancamento al candidato sindaco come responsabile della Lega per la campagna elettorale. Sottolineando che per lui ci sarà un posto in Giunta. Ma resta il nodo della sua presenza nella lista della Lega alle comunali: per diventare assessore – chiedono altri – sarebbe opportuno candidarsi.

Lega_Luciani_FF-12-325x216

Sandra Vecchioni

Per la prima volta interviene pubblicamente anche Sandra Vecchioni, nominata coordinatrice cittadina oltre un anno fa dall’ex commissario regionale Paolo Arrigoni: «I maceratesi ci chiedono un cambiamento nei contenuti e nel modo di fare politica che la squadra Lega ha nel suo dna e lo ha dimostrato nella legislatura che è agli sgoccioli – spiega Sandra Vecchioni nella nota della Lega  – Marchiori ed il collega consigliere Francesco Luciani sono la punta dell’iceberg della squadra Lega Macerata che si sta arricchendo di nuove preziose risorse. Marchiori è una di quelle risorse di cui ogni partito vorrebbe disporre perché incarna capacità e visione politica ed amministrativa».

andrea-marchiori-palco

Andrea Marchiori giovedì con i giovani della Lega dopo l’allestimento del palco per il comizio di Matteo Salvini in piazza Mazzini

«Andrea ha interpretato il suo mandato di consigliere comunale con grande attenzione alla città ed encomiabile spirito di servizio – aggiungono all’unisono Marchetti e Merlini – Incarna lo spirito autentico della Lega per cui la politica si fa con il senso civico nel cuore. Basta guardare alla disponibilità e discrezione con cui Marchiori ha provveduto ad autenticare le firme per consentire la presentazione della lista ad uno degli avversari del centrodestra che non ha consiglieri comunali. Un gesto limpido, doveroso e tutt’altro che scontato: per lo stesso gesto, il capogruppo leghista di Pesaro sta subendo proprio in queste ore una pesante gogna mediatica e social orchestrata dal Pd. Fatti sconcertanti che danno la misura di quanto sia più che mai opportuna la scelta di nominarlo portavoce della Lega Macerata e garante di una campagna comunale basata su buone idee ed una squadra motivata e di qualità», conclude la nota. Alla domanda quale sia la lista dell’avversario alla quale Marchiori ha provveduto autenticare le firme, la Lega non risponde «per non strumentalizzare la loro posizione». 

(m . z.)

«Vinceremo nelle Marche e a Macerata» Salvini benedice Acquaroli, Parcaroli e i 30 candidati alle Regionali

Centrodestra unito dopo 20 anni, Marchetti: «Una vittoria per la città e Marchiori sarà in Giunta»

Per Parcaroli manca solo l’ufficialità, Marchiori liquidato tra i complimenti

La nuova Lega riunisce il centrodestra: ampia intesa su Parcaroli

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X