«Posizioni grossolane di Confindustria,
Schiavoni torni a confrontarsi»

I SINDACATI Cgil, Cisl e Uil replicano al presidente regionale dell’associazione di industriali dopo la mancata firma sul protocollo di sicurezza: «In questo delicato momento è necessaria la massima coesione»