Rt, l’indice che dà speranza alle Marche:
«I nostri dati diversi da quelli Iss
Bene ma non abbassiamo la guardia»

FASE 2 – La stima nazionale indica la nostra regione ultima ma quella dell’Osservatorio epidemiologico regionale è più alta. Marco Pompili fa il punto della situazione: «Adesso bisogna stare veramente attenti. Tra i positivi uno su tre si è contagiato in famiglia»