Donate bottiglie di vino
per ringraziare i sanitari

MACERATA - L'azienda Podere Sabbioni offrirà un omaggio dei propri prodotti a medici e infermieri impegnati nella lotta al Coronavirus
- caricamento letture
foto-Sabbioni1-650x488

L’omaggio dell’azienda Podere Sabbioni: nella foto il direttore Alessandro Maccioni, terzo da sinistra, e, secondo da destra, Bruno Carletti

 

«Il Podere Sabbioni, piccola realtà del nostro territorio, vocata alla produzione di vino di qualità, d’intesa con Alessandro Maccioni, direttore dell’Area Vasta 3, intende donare al personale impegnato nella gestione delle emergenze sanitarie legate al Covid 19 all’ospedale di Macerata una bottiglia di Colli Maceratesi Ribona 2019 doc da uva Maceratino, vitigno autoctono simbolo della nostra terra» dice l’azienda che intende fare questo omaggio «quale segno di riconoscimento per l’immenso sforzo che gli operatori sanitari quotidianamente sostengono per la salute della comunità della provincia di Macerata, anche alla luce dell’apertura del Reparto di 45 posti letto all’interno della struttura denominata “ex palazzina malattie infettive”. Soltanto un piccolo gesto di gratitudine per gli angeli Dell’Area Vasta 3» dicono Massimo Carletti e Maria Grazia Sagretti di Podere Sabbioni. Due bottiglie sono state consegnate simbolicamente al direttore Maccioni e ciascun operatore sanitario potrà ricevere il vino direttamente dalle mani dei proprietari all’ospedale di Macerata da individuarsi in un luogo chiaramente sicuro e con tutte le accortezze che questa emergenza richiede. I giorni e gli orari saranno concordati con la Direzione Sanitaria.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X